Gordon Ramsay spia la figlia

Gordon Ramsay, celebre cuoco inglese, durante un’intervista rilasciata a Jonathan Ross, un conduttore di talk show del Regno Unito, ha rivelato di aver spiato la figlia maggiore per assicurarsi che studiasse a dovere.
Per farlo ha utilizzato una Go-pro, una telecamera nascosta, senza pensare alle conseguenze.
Lui racconta:
Megan ha 15 anni, è qui con il suo fidanzato. Ultimamente stanno trascorrendo molto tempo insieme. A ripassare. Passano molto tempo a ripassare ma i risultati non arrivano. Quindi ho fatto il birichino perché ho comprato a mio figlio Jack una Go-Pro, una di quelle telecamere nascoste. E gli ho detto: “Ecco 20 sterline, vai spia la camera della tua sorellona. Mettila in alto, nell’angolo sinistro dell’armadio”. Quindi Megan, vorrei parlarti di uno dei “ripassi”.
La cosa è alquanto imbarazzante perché, anche se non lo ha detto esplicitamente, la figlia piuttosto che studiare passava il suo tempo a intrattenersi sotto le lenzuola.
Povera figlia!

di Eliana Avolio