Grazia per Fabrizio Corona?

E’ di qualche giorno fa, la notizia che l’avvocato Ivano Chiesa, sta valutando “la presentazione di una richiesta di grazia” nei confronti di Fabrizio Corona, detenuto, dallo scorso 21 marzo 2013, nel carcere di Opera (Milano) dopo la condanna a 13 anni e 8 mesi di reclusione per diversi reati.

La detenzione di Fabrizio Corona, infatti, da molte persone è considerata eccessiva rispetto ai reati per i quali è stato condannato.
Anche il giornalista Marco Travaglio ha speso parole a favore di Fabrizio Corona sul suo giornale.
Dopo un anno e mezzo, però, oggi Fabrizio Corona potrebbe davvero tornare libero.

La richiesta, ha spiegato il difensore, riguarderebbe in particolare il caso della condanna a cinque anni di reclusione per l’estorsione ai danni del calciatore David Trezeguet, per il quale il legale potrebbe presentare anche una istanza di revisione del processo.

L’assoluzione dello scorso 12 giugno, per evasione fiscale, ha “ristabilito un principio di legalità, riconoscendo l’inesistenza dei fatti contestati”:

In questo momento Corona è molto abbattuto e arrabbiato per la pena che sta scontando ingiustamente.

di Redazione