Guerra del gossip: accusati di diffamazione le Iene, Vanessa Incontrada e Gigi D'Alessio

È scoppiata una vera e propria battaglia per il gossip.

Il 9 dicembre, infatti, partirà un processo nei confronti del direttore di Italia 1 Luca Tiraboschi, l’autore e regista delle Iene Davide Parenti, il giornalista Filippo Roma, le showgirl Elenoire Casalegno e Vanessa Incontrada e i cantanti Gigi D’Alessio e Anna Tatangelo con l’accusa di diffamazione. Tale accusa nasce dal fatto che, durante alcune puntate del programma, i suddetti avrebbero messo in dubbio la veridicità di articoli pubblicati sulle riviste Nuovo e Diva e Donna, entrambe edite da Urbano Cairo.

Il tutto ruota attorno ad alcune interviste rilasciate ai due settimanali da Elenoire Casalegno, Vanessa Incontrada, Gigi D’Alessio e Anna Tatangelo, con particolari della loro vita privata. Interviste che successivamente, durante il programma delle Iene, gli interessati avrebbero negato di aver fatto e, al contrario, parlavano di interviste inventate. In realtà esistono le registrazioni delle loro affermazioni conservate negli archivi dei due periodici finiti nel mirino del programma di Italia 1.

E non finisce qui… perché il giornalista Filippo Roma, per ottenere un colloquio con Signoretti (direttore di una delle due testate), si sarebbe spacciato via e-mail per un’altra persona e, per questo motivo, risponderà anche di sostituzione di persona.
Non c’è che dire: la battaglia è iniziata senza esclusione di colpi. Chi la vincerà?

di Eliana Avolio