La quotidiana corsa contro il tempo. E se ci fermassimo un po'?

Sarah Jessica Parker in "Ma come fa a far tutto?" - Foto Movieplayer.it
Sarah Jessica Parker in "Ma come fa a far tutto?" – Foto Movieplayer.it

“Time don’t fool me no more” And I throw my watch to the floor (it s so lazy) “Time don’t do it again” Now I’m stressed and strained In the subway train, Now it s half past two… Out of time man – Mano Negra

Sopraffatte dagli impegni quotidiani? Incapaci di portare a termine la vostra task list, stressate e insoddisfatte per la mancanza di tempo per voi stesse? Sorprendentemente, il vostro (nostro) tempo libero non è così poco: dall’università del Maryland la ricerca del dott. John Robinson mostra come le donne abbiano in media trenta ore di tempo libero alla settimana. Il dato è riportato nel libro Overwhelmed (Sopraffatti) di  Brigid Schulte, inchiesta reportage sull’impiego e percezione del tempo nella società contemporanea.
Mi ha sconvolto pensare di avere circa trenta ore di tempo libero alla settimana, dato rilevato nella società americana ma con buona approssimazione valido anche da questa parte dell’Oceano.
Cosa ne ho fatto? Eppure mi manca lo shopping, devo ancora finire il libro del mese e ho saltato un paio di aperitivi perché no, proprio non ce la facevo. Sono convinta che la tecnologia e la portabilità che ne deriva ci abbia reso più efficienti, sempre connessi e raggiungibili ma altrettanto dispersivi. Anche adesso, mentre vi scrivo, mi sono preoccupata di aprire la chat su Facebook per essere raggiungibile. Il mio tempo libero si è parcellizzato in unità infinitesimali, disperse in azioni inutili: se prima della rivoluzione digitale il tempo era “frazionato”, allo stato attuale mi sembra piuttosto “frantumato” in micro unità che forse, messe insieme, una accanto all’altra, mi avrebbero fatto fare quel pomeriggio di shopping in centro.
E il vostro tempo libero, vi siete mai chieste che fine abbia fatto?

di Ilaria Danesi