Lele Mora: “Mi innamoro di uomini etero. Da loro cerco di ottenere quello che non posso avere"

Che Lele Mora amasse il “parterre” maschile si sapeva da tempo.
Molti ragazzi della sua scuderia, come Costantino Vitagliano, Giovanni Coversano e molti altri, sono stati accusati di ricevere incarichi lavorativi in cambio di prestazioni sessuali.
Di tempo ne è passato da queste dichiarazioni; oggi Lele Mora ne aggiunge delle altre ancora più scottanti e si confessa al quotidiano La Repubblica:

“Mi innamoro di uomini etero. Da loro cerco di ottenere quello che non posso avere. In passato sono stato amato da un famoso calciatore etero e oggi sposato. Fu un amore vero, sincero”.

Parte il totoscommesse: chi sarà il calciatore in questione? Ormai non ci stupisce più niente!

di Eliana Avolio