Massimo Di Cataldo ha picchiato Anna Laura Millacci?

Prima dell’estate la vicenda delle accuse di violenze domestiche a carico di Massimo Di Cataldo ha diviso gli animi della gente, tra quelli che lo credevano colpevole e quelli invece che sostenevano la sua innocenza.
Nel mio caso, faccio parte del secondo gruppo: ho sempre pensato che fosse una storia ingigantita quella raccontata dalla compagna, il cui intento era stato far parlare di sé, gettando fango sul cantante.
Oggi però arriva la notizia che le indagini hanno portato alla luce nuove testimonianze di amici e conoscenti della donna. I testimoni confermano la versione della Millacci, precisando:

Quel giorno Anna Laura era davvero disperata e in lacrime. Ed aveva sul viso i segni di una aggressione, di schiaffi.

E spiegano la foto, che invece non mostra alcun segno di violenza, con un sapiente uso del trucco, che ha nascosto ciò che in quel momento non doveva vedersi:

Sappiamo che per partecipare ad un party la sera è poi ricorsa a trucco e cerone per coprire i segni.

La posizione di Di Cataldo sembra quindi aggravarsi nuovamente, anche se chiaramente questo non è ancora un giudizio di colpevolezza. Si tratta del normale svolgimento delle indagini e di testimonianze che devono ovviamente essere prese in considerazione.

Io rimango nella mia posizione. Riusciranno a farmi cambiare idea?

di Eliana Avolio