Michael Jackson: 20 abusi tenuti nascosti con 35 milioni di dollari

Il Sunday People, avendo avuto accesso ad alcuni documenti riservati dell’Fbi, ha diffuso questa notizia: Michael Jackson avrebbe pagato il silenzio di 20 minori di cui ha abusato per circa 15 anni. Un silenzio costato 23 milioni di sterline, circa 35 milioni di dollari.

I documenti, si legge sul Sunday People, non arrivarono mai all’accusa durante il processo del 2005 alla fine del quale Michael Jackson fu scagionato dalle accuse di molestie contro un minore.
Ma il fatto che siano emerse riapre senza dubbio un capitolo inquietante della vita di Michael che era stato, fino ad oggi, completamente chiuso.

Si legge ancora sul giornale, che l’Fbi ha in possesso diverse prove, alcune risalenti al 1989, delle molestie perpetrate da Jackson ai danni dei suoi piccoli fan, a volte anche sotto il naso dei genitori inconsapevoli.

Speravo proprio di sbagliarmi su questo argomento, ma a quanto pare avevo ragione: ero convinta che fosse colpevole!
E’ vergognoso pensare che abbia abusato di 20 minori, ma è ancora più squallido sapere che gli stessi, o meglio le famiglie, per denaro, abbiano preferito tacere piuttosto che sbatterlo in galera da subito, consentendo ad altri bimbi di subire lo stesso inferno. Che schifo!

Scopri tutte le altre notizie di gossip!
Aggiunti al tuo lettore di RSS le notizie di gossip di Bigodino.it!

di Eliana Avolio