Paris Jackson tenta il suicidio tagliandosi le vene

Il tempo passa e la figlia di Michael Jackson si è trasformata in una bella e giovane donna. Paris Jackson ha deciso più volte di cambiare look e di dare un’immagine diversa di se nelle varie foto postate su twitter, ma dietro la voglia incessante di cambiare aspetto, c’è una ragazzina di appena 15 anni che soffre e combatte contro la depressione.

Al Tmz i familiari e un’amica hanno dichiarato che la teenager ha provato più volte ha togliersi la vita, ma l’altra notte l’episodio è stato molto più grave del solito. Gli infermieri hanno portato via Paris in barella verso le 2 di notte, mezz’ora dopo una telefonata ai numeri di emergenza in cui una voce ha detto che la ragazzina sarebbe andata in overdose. Ma non si parla solo di overdose, secondo alcune fonti di Tmz la ragazzina avrebbe tentato il suicidio tagliandosi le vene, proprio per la presenza di diversi tagli a un polso.

La morte del padre e la battaglia legale, che vede impegnata tutta la famiglia, contro Aeg, la società che avrebbe dovuto promuovere la tourneé «That Is It» del 2009, ha spinto Paris in un vortice depressivo dal quale non riesce a uscire. Speriamo solo, uscita dall’ospedale, che ritrovi la voglia di vivere lasciandosi questo brutto momento alle spalle.

Scopri tutte le altre notizie di gossip!
Aggiunti al tuo lettore di RSS le notizie di gossip di Bigodino.it!

di Eliana Avolio