Randy Ingerman scomparsa dalla tv a causa di un male sconosciuto

Scomparsa dagli schermi televisivi dal 2009, dopo la fiction “L’isola dei segreti- Korè” diretta da Ricki Tognazzi, Rendy Ingerman rivela a Vanity Fair il motivo del suo ritiro forzato:

Nessuno è riuscito a diagnosticarle con esattezza, eppure mi sono fatta visitare dai migliori medici in Italia e in America. Assomigliano a crisi epilettiche – svenimento, occhi rovesciati, bava alla bocca – ma gli accertamenti medici escludono l’epilessia. Non sono neanche sincopi cardiache. Ho provato a curarmi con la medicina tradizionale, in questi anni ho preso tonnellate di farmaci, ma non ho avuto risultati se non quello di intossicarmi. Sono arrivata a pesare 46 chili, avere la pelle grigia, perdere i capelli: io, che prima me li facevo stirare per diminuire il volume, mi sono dovuta mettere le extension per tappare i buchi.

Randi non ha vissuto di certo una vita facile: ha subito due aborti (uno nel 2003, pochi giorni dopo essere stata vittima di Scherzi a Parte), la morte di una nipotina di appena 9 mesi (che, in circostanze misteriose, non si è più svegliata dopo essere stata allattata al seno dalla mamma tossicodipendente) e il decesso di suo fratello in seguito a un’overdose da antidepressivi.
Speriamo torni presto a sorridere alla vita!

di Eliana Avolio