Raoul Bova è di nuovo sereno grazie a Dio

Un periodo difficile, molto difficile, quello che ha attraversato il bell’attore italiano: prima la separazione dalla moglie, Chiara Giordano, dopo 13 anni di matrimonio, poi i problemi con il fisco (Bova dobrebbe all’erario 670mila euro!), infine l’assedio dei paparazzi in seguito alla love story con Rocio Munoz Morales. Insomma, Raoul non se l’è passata molto bene.
In un’intervista a TV Sorrisi e Canzoni, Bova ha spiegato che adesso è sereno, ha trovato un suo equilibrio e di questo deve ringraziare solo Dio. Secondo l’attore è stato Dio a fargli affrontare un percorso di crescita, sofferto senz’altro, ma produttivo: in un momento di vita così drammatico, infatti, Bova è riuscito a fare quattro film. E in questo ci sarebbe lo zampino di nostro Signore.
«Dovermi concentrare totalmente sul personaggio di un film, su quello che pensa lui ha significato quasi riposarmi mentalmente. In questo credo in Dio, sento che qualcuno mi ha voluto aiutare»

Non ho ben capito il ruolo di Dio in tutta questa storia: finché dice che la fede gli ha dato la giusta forza per affrontare le sofferenze, ci credo pure, ma che Dio gli abbia fatto da agente, facendogli fare 4 film… mi fa ridere non poco!

Raoul Bova
Raoul Bova

di Eliana Avolio