Robbie Williams, coming out: «Sono gay ma nel corpo di un etero»

Il coming out di Robbie Williams, sposato dal 2010 con l’attrice televisiva statunitense Ayda Field e padre di Theodora Rose, sarebbe vero solo a metà: l’ex cantante dei Take That ammette di essere un gay nel corpo di un etero.
Robbie, in un’intervista apparsa sul Sydney Telegraph, ha dichiarato:
«La storia è piena di casi di uomini gay che fanno finta di essere etero. Io però sono un etero che finge di essere gay. A noi britannici viene normale avere atteggiamenti ambigui».
«Quando mia moglie è venuta per la prima volta in Inghilterra, vedevamo la TV insieme e mi diceva ‘Beh, lui è gay’ e io le rispondevo ‘No, è britannico».

di Eliana Avolio