Selvaggia Lucarelli a processo per diffamazione

Che Selvaggia Lucarelli non abbia peli sulla lingua, questo lo sanno tutti, ma è proprio a causa di una sua dichiarazione troppo esplicita che oggi si gioca il tutto per tutto: il 27 maggio del 2014 dovrà sostenere un processo per diffamazione, in seguito alla querela sporta da Alessia Mancini.
La vicenda risale al settembre 2010 quando la Lucarelli sul suo blog dà un nome e un cognome alla presunta trans tra le ragazze di Miss Italia. Alessia Mancini, Miss Lazio, numero 53. La ragazza in questione reagì piangendo in diretta tv nel tentativo di rispondere alle accuse della giornalista.

Ecco cosa succede a dire sempre quello che si pensa…

di Eliana Avolio