Selvaggia Lucarelli e Barbara D'urso: scatta la querela!

Selvaggia Lucarelli e Barbara D'urso
Selvaggia Lucarelli e Barbara D'urso

Per Selvaggia Lucarelli non si tratta della prima querela e forse nemmeno dell’ultima: a denunciarla per diffamazione stavolta è la regina delle conduttrici televisive, Barbara D’urso, che dopo una serie di affermazioni rilasciate dalla giornalista durante il programma Reputescion, condotto da Andrea Scanzi su La3, non riesce ad ingoiare il boccone amaro e chiama l’avvocato.
Selvaggia aveva definito Barbarella un’arruffapopoli che cerca facili consensi con argomenti puramente demagocici.
Poi ha continuato dicendo: “Non ha le competenze, la capacità e lo spessore professionale per potersi dedicare ad argomenti seri e di attualità”.
“Non ha alcun contatto con la realtà, essendosi del tutto isolata nel suo mondo televisivo, ridotta a frequentare ormai soltanto il suo regista”.
Un affronto imperdonabile.

La Procura di Roma ha richiesto l’archiviazione del caso sostenendo che quelle affermazioni non avessero “alcun contenuto denigratorio”, ma i legali della D’urso non hanno intenzione di mollare l’osso come niente fosse.
Nel frattempo Selvaggia non resta in silenzio e sulla sua pagina Facebook dichiara:

Come finirà questa storia? Noi siamo curiosi di scoprirlo…

di Eliana Avolio