Sharon Stone dice no alla chirurgia plastica!

Un esempio di bellezza autentica. Lei, che in Basic Instint è entrata nell’immaginario collettivo grazie a scene mitiche come quella dell’interrogatorio senza mutandine, rimane una donna affascinante e attraente anche all’età di 55 anni.
L’attrice americana ha dichiarato al mensile New You di aver pensato di ricorrere al bisturi per fermare l’avanzata delle rughe, ma di esserne sempre stata alla larga:

Non so dirti quanti dottori hanno provato a vendermi un lifting. Sono arrivata a farmelo spiegare da uno di loro, ma quando sono andato nello studio e ho visto le mie foto, ho pensato: “Cosa vogliono “liftare”?”. Ci sono andata vicina. Ma, in tutta onestà, penso che sia sensuale avere quelle piccole imperfezioni. È sensuale.

Certo, se avessimo tutti il suo viso anche a 50 anni, che bisogno avremo di modificarci…

di Eliana Avolio