Valerio Scanu imitatore in vasca da bagno

Da cantante a imitatore, Valerio Scanu ha iniziato a seguire le orme di Virginia Raffaele dilettandosi nelle imitazioni di vari personaggi dello spettacolo.
Lui stesso afferme:
Imitatore si nasce non si diventa. Sin da piccolo facevo le imitazioni, cercavo di cogliere le peciuliarità delle persone. Ho iniziato con la bidella della mia scuola, Anna, che spesso diceva: “Correte senza correre”. Poi ho continuato con i professori delle medie ed i vari cantanti quando è mutata la voce.

Ecco il video:

di Eliana Avolio