10 app per modificare i video con lo smartphone

 

Grazie all’introduzione dei video su Instagram, il social ha fatto la felicità degli utenti appassionati di short movie e di conseguenza il mercato delle app dedicate è cresciuto. Ecco quindi una raccolta di app utili per tagliare, editare e montare video su smartphone!

Fly

Fly è un’app gratuita per iOS ideale per creare piccoli video e alla portata anche di chi non mastica molto di montaggio video. Con Fly è possibile tagliare e assemblare i frammenti video anche con transizioni, aggiungere musica (anche importata da iTunes) e voiceover al video e infine usare la modalità di ripresa intelligente con focus manuale e controlli per l’esposizione.

 

fly
Fly

KlipMix

KlipMix è la controparte Android di Fly: snella, facile e alla portata di tutti. Con KlipMix è possibile tagliare i video e mixarli insieme a foto e audio

Lumia Video Trimmer

Se avete un Windows Phone e desiderate un’app per poter semplicemente ritagliare e accorciare i vostri video, Microsoft mette a vostra disposizione gratuitamente Lumia Video Trimmer: basterà selezionare la parte che desiderate tagliare con il cursore per ottenere un ottimo risultato.

Andromedia Video Editor

Cominciamo a scendere un po’ nel tecnico con applicazioni più complesse e complete di video editing, come Andromedia Video Editor, per Android. L’applicazione vi permetterà di montare il vostro video tagliando, aggiungendo transizioni, effetti, scritte in sovrimpressione e audio utilizzando una timeline come nei più comuni programmi di montaggio professionali; supporta i formati MP4,MOV,JPG,PNG,MP3,WAV ed esporta sia a risoluzione media (360p e 480p) che HD (720p).

andromedia
Andromedia Video Editor

Cute cut

Cute cut è l’applicazione dell’omonimo programma di montaggio, utilizzatissimo su Mac. Anche qui i video possono essere editati e si possono aggiungere fino a sei diversi tipi di contenuti (video, audio, musica, self-draw, testo e voiceover): l’app include più di 30 strumenti per disegnare direttamente sul video e più di 20 effetti.

 

cute cut
Cute Cut

Movie Maker 8.1

Se Video Trimmer non vi bastava, Movie Maker 8.1 vi accontenterà sicuramente! A differenza di tutte le app elencate finora (che risultavano gratuite con acquisti in app), Movie Maker vi costerà €1,49, ma avrete a disposizione la più completa applicazione per Windows Phone sul mercato, adatta sia per brevi video che per montaggi più raffinati: effetti, transizioni, vari media supportati e numerose possibilità di esportazione sono alcune delle possibilità che l’app offre. Prima di scaricare controllate l’aggiornamento del sistema operativo e ciò che l’app richiede per funzionare.

moviemaker
Movie Maker 8.1

Viva video

Viva Video, disponibile gratis per Android, è un’applicazione perfetta per gli amanti dei filtri: con più di 200 effetti tra transizioni, effetti speciali, stickers animati e filtri, potrete montare ed editare i vostri video lasciando libera la vostra creatività!

 

vivavideo
VivaVideo

Lomotif

Lomotif è la migliore app per aggiungere una colonna sonora a un vostro video. Disponibile per iOS e prossimamente per Andorid, Lomotif vi consente di aggiungere la vostra musica preferita ai video: il montaggio è più limitato rispetto ad altre app, ma ne guadagnerete in velocità.

 

lomotif
Lomotif

Magistro

Il nome di quest’app non è stato scelto a caso: Magistro, infatti, è capace di analizzare i video, estrapolando i momenti migliori e significativi della ripresa. Oltre a tantissime opzioni di montaggio, Magistro vi aiuterà anche in fase di acquisizione video, in modo da non perdervi nessun momento speciale. L’applicazione è gratuita e disponibile sia per Android che iOS e viene offerto anche un servizio premium a pagamento ( €5.00 mensili o €18.00 annuali).

 

magistro
Magistro

Hypelapse

Chiudiamo con Hyperlapse, l’applicazione di Instagram (attualmente disponibile solo per iOS) che vi permette di girare video in time lapse, ovvero quei video con inquadratura fissa che mostrano un particolare lasso di tempo in pochi secondi. Basterà iniziare e interrompere quando volete la registrazione (massimo 10 minuti per gli iPhone4 e variabile in base allo spazio di archiviazione disponibile per i modelli successivi) e, successivamente, scegliere una velocità per il nostro video fino a un massimo di 12X.

 

hyperlapse
Hyperlapse

 

Credits: samsung.com, mobilegeeks.com, mac.h-cdn.com

di Giordana Moroni