10 consigli per decorare il perfetto albero di Natale

 

Manca poco al Natale e sicuramente molte di voi staranno già pensando ad addobbi e decorazioni che ci terranno compagnia in occasione delle feste di fine anno. Sicuramente l’albero di Natale (insieme al presepe per chi è credente) è il simbolo più importante delle feste di Natale. Ma siamo certe di saperlo addobbare alla perfezione? Ecco i nostri consigli per non sbagliare e avere un albero da far invidia a tutti coloro che verranno a trovarvi a Natale e Capodanno!

albero-di-natale1
Calcolate bene le misure dell’albero!

1. Attenzione alla misura dell’albero: calcolate bene lo spazio che occuperà, per fare in modo che abbia un po’ di posto per poter essere ammirato e non sia troppo a ridosso di muri e mobili.

2. Montate con cura l’albero, aprite ogni singolo ramo, posizionate la base e copritela con un sacco rosso o un altro tessuto che eviti di mostrare i piedini dell’albero. Sono davvero bruttissimi.

3. Prima di inserire gli addobbi, mettete le luci, a zig zag o a spirale, così da coprire tutto l’albero e illuminarlo in maniera uniforme, si all’interno dell’albero sia all’esterno. E nascondete i fili delle luci!

albero-di-natale3
Le luci prima di tutto!

4. Provate le luci prima di metterle sull’albero: non vorrete fare tutto il lavoro per poi scoprire che non funzionano? Applicatele da accese, così vedrete l’effetto finale.

5. Posizionate a questo punto gli addobbi: palline, ma anche nastri, fiocchi, frutta essiccata, biscotti… La tradizione nordica vuole delle candele accese, ma io eviterei per la vostra sicurezza.

6. Scegliete il tema del vostro albero e i colori: no agli addobbi di tutti i colori, a meno che non abbiano una loro logica. Il rosso e l’oro o il rosso e l’argento sono il mix classico, ma per un albero elegante puntate su bianco, argento o blu.

7. Gli addobbi più grandi andrebbero alla base dell’albero, mentre i più piccoli possono essere inseriti all’interno, per dare un tocco di stile a tutto l’abete.

albero-di-natale2
Scegliete con cura gli addobbi!

8. Sulla punta è d’obbligo un puntale: una stella, che ricordi la cometa, un angioletto, qualche decoro che si illumina…

9. Se addobbate un abete all’esterno, perché tenerlo spento: va rigorosamente acceso non appena si fa buio. E lo stesso dovreste fare in casa per creare l’atmosfera.

10. Non coprite troppo le decorazioni con fili, festoni e catenelle: less is more annche quando facciamo l’albero!

Ed ecco altri consigli per voi:

di Redazione