10 cose da non dire mai a una suocera

 

Ebbene sì, anche le suocere hanno un giorno del calendario dedicato a loro. Secondo quanto apprendiamo, ogni anno la quarta domenica del mese di ottobre si festeggia la Giornata Internazionale della Suocera e quest’anno il giorno cade proprio oggi, domenica 23 ottobre. In una giornata così delicata, com’è il rapporto tra nuore e suocere (chissà perché ma solo le mamme di figli maschi sono un problema…), vogliamo suggerirvi le 10 cose da non dirle mai, per nessuna ragione al mondo, chiaro?

Ah, quel mostro di suocera...
Ah, quel mostro di suocera…

1. Non voglio sapere la tua opinione… Magari fateglielo capire in un altro modo, non così dirette.

2. No, grazie, ci pensa mia mamma… Non c’è niente di peggio: la mamma di lui soffre il rapporto che avete con vostra madre…

3. Se tuo figlio si comporta così è colpa tua… Che in fondo è vero, ma una mamma non vuole sentirselo dire direttamente: anche qui, fateglielo capire in un altro modo.

4. Mio marito preferisce la mia cucina alla tua… Non sia mai, è un punto dolente, tanto che il vostro lui potrebbe spesso dirvi che come cucina mamma, nessuno al mondo potrebbe fare.

5. Non avrai le chiavi di casa… Ecco, qui forse è bene non dargliele, ma cercate sempre di farglielo capire in un altro modo, magari dicendo che preferite che ci siano poche chiavi in giro…

6. Il mio ex… Mai, dico, mai parlare dei propri ex alla suocera!

7. No, preferiamo mangiare a casa da soli… Se è un giorno come un altro, poco male, ma se è domenica o una festa comandata, potreste rischiare grosso!

8. Tuo figlio deve staccare il cordone ombelicale prima o poi… Anche qui, è vero, ma mai dirlo apertamente… Siate velate, sempre.

9. Non puoi tenere i bambini… Ecco, i nipoti sono sacri quanto il figlio, magari concediamole più tempo con loro, ma sempre rispettando le nostre regole.

10. A casa mia comanda io… Anche questo è vero, ma non ditelo così direttamente, cercate sempre di aggirare l’argomento trattandolo con le pinze.

Tutto chiaro? Vi auguriamo che anche la vostra alla fine ceda le armi…

di Redazione