10 cose da non postare più su Instagram

 

Capita veramente spesso di scorrere il feed di Instagram e trovare delle immagini che ci fanno cadere istantaneamente le braccia. Alcune sono semplicemente foto brutte, altre clichè da social media trite e ritrite, altre ancora fanno venire l’orticaria e basta. Ecco una lista di quello che da domani dovreste smettere di postare su Instagram!

Hashtag improbabili

Anche la foto più bella può essere rovinata da hashtag tipo #picofday o #igers-nome di una città spersa nel mondo con 300 abitanti.
Basta mettere l’hashtag a tutte le parole e basta comporre interi periodi sintattici usandone uno solo, ma sopratutto: basta #SOLOCOSEBELLE, grazie.

Selfie in palestra

Se frequentate regolarmente la palestra siete probabilmente persone che tengono alla propria salute e al proprio aspetto fisico: che ne dite di lasciar parlare solo il vostro fisico scolpito? Per quanto la vostra forma fisica sia invidiabile, del backstage facciamo anche a meno. Il seguente punto non vale se siete personal trainer!

 

20140717_140345
nicolesinghblog wordpress.com

 

Cibo poco appetitoso

Instagram è fondato su due grandi pilastri: moda e cucina. Se siete delle brave cuoche, ma l’arte dell’impiattamento non è proprio il vostro forte, non disturbatevi a condividere il vostro manicaretto con il mondo.

 

martha_stewart
Non fate come Martha Stewart!

 

Gambe in vacanza

Questo tipo di foto impazzava qualche estate fa e ha lasciato un profondo segno nei social trend, ma non tutti l’hanno apprezzato, ribattezzando il fenomeno come Hot-Dog Legs: ammetto che anche la sottoscritta ha ceduto un paio di volte, ma ragazze, ormai sono passati più di due anni. Sono certa che l’estate prossima troveremo un altro tormentone per le vacanze.

 

tumblr_n8raesCNnu1sftuuto1_1280
hot-dog-legs tumblr.com

 

#NoMakeUp poco credibile

Le persone che amano spararle grosse sono sempre esistite, ma la vita sui social network impone un certo tipo di trasparenza, del resto fa parte del gioco. Quindi non spacciate quegli scatti perfetti, quei visi riposati e privi di occhiaie come #NoMakeUp, tanto non vi crede nessuno.

 

kimK
Sicuramente Kim.

 

Foto sfocate e video mossi

Non bisogna avere la mano di un cardiochirurgo per riuscire a fare foto e video nitidi, ma, se proprio non vi riesce, forse dovreste rivedere l’utilità del vostro account Instagram

Citazioni ispiratrici

Cosa succederebbe se dall’oggi al domani le nostre bacheche social si svuotassero dei vostri preziosi post in cui ci consigliate come affrontare la giornata e le sofferenze della vita? Volete una risposta sincera? Vivremmo un vita più serena.

Foto di bambini

I bambini sono una cosa bellissima, sono belli, paffuti e pacioccosi… finché non invadono anche il tuo feed Instagram.

Va bene, avete procreato, siete diventati genitori, avete un bambino, è necessario ricordarcelo con venti foto giornaliere della creatura?

 

babies
Bambini sì, a piccole dosi. @babies on Instagram

 

Foto di animali

Stesso discorso del punto qui sopra, dove potete sostituire la parola bambino con cane, gatto o qualsiasi altro animale per cui uno dei vostri contatti sia andato in fissa.
Va bene, avete deciso di non procreare, di rinunciare alle gioie di essere genitori per salvare un animale, adesso ne avete uno, è necessario ricordarcelo con venti foto giornaliere della creatura?

Foto di bambini e animali

Sul serio ragazzi, davvero?

 

Credits: anxietyuk.org.uk, cdn2.hubspot.net, attractgetwomen.com

 

di Giordana Moroni