10 curiosità sull’acqua che forse non conoscete

Il 22 marzo è la Giornata Mondiale dell’Acqua, un bene decisamente prezioso: noi viviamo grazie all’acqua, siamo composti per il 70% di acqua, dobbiamo berne abbastanza per poter vivere in salute e anche la nostra bellezza ne risente se non ne assumiamo abbastanza. L’acqua è fondamentale per ogni essere vivente e spesso non ce ne ricordiamo, sprecando un bene prezioso: voi chiudete il rubinetto quando vi lavate i denti o vi insaponate sotto la doccia? Dovreste farlo e non solo nella Giornata Mondiale dell’Acqua. Siete sicuri di sapere tutto quello che c’è da sapere sull’acqua?

1. Al mondo sono 750 milioni le persone che non hanno accesso all’acqua potabile. Ma le cose stanno migliorando, dal momento che nel 1990 erano ben tre miliardi.
2. L’acqua è corrosiva, agisce, in modo differente, con tutto quello con cui viene a contatto ed è considerata una delle sostanze più corrosive sul lungo termine.
3. Il nostro corpo è composto dal 60 al 70 per cento di acqua, ma la composizione non è sempre uguale: il feto umano ne ha il 95%.

4. Quanta acqua sprechiamo ogni giorno? In media qualcosa come 7 litri di acqua… Dati impressionanti.
5. Sulla Terra ci sono 1.5 bilioni di chilometri di cubi di acqua, ma più del 95% è a salata.

6. Quanta acqua bisognerebbe bere? Gli esperti sostengono da 1.5 litri a 2 litri ogni giorno, ma senza esagerare per non incappare in una vera e propria intossicazione da acqua.
7. La sensazione di sete viene avvertita dal n ostro corpo quando abbiamo già perso l’1% del nostro bilancio idrico.

8. Ogni anno vengono imbottigliati 89 miliardi di litri d’acqua in bottiglie di plastica.
9. Anche su Marte c’è l’acqua, pare sia il 2%.
10. L’interpretazione dei sogni ci dice che sognare acqua è simbolo di femminilità e della sfera emozionale.

E, allora, buona giornata dell’acqua a tutti quanti e mi raccomando, non solo oggi, ma sempre, ricordatevi di non sprecare questo bene prezioso, questo diritto inalienabile di ogni uomo, animale, pianta che vive su questa Terra.

di Redazione