9 viaggi low-cost verso mete di lusso

Vi piacerebbe raggiungere certe mete da sogno in Oriente o in Occidente, ma che sono troppo costose per il vostro budget? Non scoraggiatevi. Potete esaudire i vostri desideri e andare in alcune mete di lusso, dalla California a Dubai e dalle Maldive a Cuba, anche se il vostro budget è limitato. Skyscanner suggerisce una serie di strategie e trucchi per spendere meno, svelando inoltre diversi ostelli di lusso dove trovare lo standard di un 5 stelle, ma senza spendere un patrimonio. Ecco dove potreste organizzare il vostro viaggio low cost.

1 California

Se vi piace l’avventura, potreste farvi un giro peri i Parchi Nazionali del West. Per spendere meno, comprate il biglietto per tempo, almeno 6 settimane prima – come ci dice uno studio della Arlines Reporting Corporation – scegliendo il periodo da novembre a marzo, festività escluse. Se viaggiate in gruppo o vi muovete con tutta famiglia, potreste affittare un camper per abbattere i costi del carburante e dell’alloggio e prendete la National Parks Pass al prezzo di 80 solari.

California
California

2 Cuba

Se desiderate invece visitare Cuba e conoscere la sua storia e la sua costa paradisiaca, optate per il soggiorno nelle case particulares dei locali, che vi permetteranno di spendere molto meno rispetto ai villaggi a 5 stelle di Varadero (circa 25 dollari a al giorno esclusi i pasti, che vanno concordati con il padrone di casa). Fate attenzione a scegliere le case autorizzate e non quelle illegali, non regolate dallo Stato. Per riconoscerle, guarda se c’è il bollino bianco e blu posto sulla porta d’entrata.  Il momento migliore per andare è lontano dai periodi di alta come Natale e Pasqua.

Cuba
Cuba

3 Maldive

Molti desidererebbero andare in questo arcipelago dell’Oceano Indiano per tuffarsi nelle acque color smeraldo. Se non potete permettervi palafitte e spa extra lusso, scegliete una guest house a conduzione familiare, come ad esempio Kuri Inn a Omadhoo, nell’atollo di Ari Sud. Prenotando la formula b&b si può spendere da 75 dollari per una doppia.

4 Bali

Per fare invece una vacanza conveniente e completa a Bali, la meta del momento, dovrete tenervi alla larga dai grandi alberghi o dai villaggi all-inclusive. Potreste optare per i vari bungalow sulla spiaggia per i backpaker, ovvero i “viaggiatori zaino in spalla”. Considerate poi che rispetto a tante altre mete tropicali, il cibo e i trasporti  qui sono più bassi.

5 Canada

Se intendete visitare il Canada, scegliete il periodo meno freddo, da aprile a ottobre, quando potete approfittare dei prezzi bassi dei voli, come quelli con la compagnia area Air Transat, che li propone diretti per Montreal, Toronto e Vancouver a partire da 400 euro andata e ritorno.

6 Dubai

Dubai, capitale del lusso sfrenato, può essere abbordabile con questa formula: se si parte da Roma, c’è il volo diretto con Emirates, che lungo il corso dell’anno propone offerte anche a 350€ andata e ritorno. Per l’alloggio, scegliete un appartamento, magari nel quartiere Al-Barsha. Con il giusto anticipo si trovano belle occasioni, come loft a partire da 400 euro a settimana. Inoltre al Mall of Emirates si mangia bene anche con 5 euro. Il periodo migliore per andare a Dubai va da settembre ad aprile.

Dubai
Dubai

7 Australia

L’Australia,  lontanissima dall’Italia,  è una meta di viaggio che possono permettersi in pochi perché per raggiungerla e per viverla ci vuole tempo e quindi un budget consistente. Una soluzione per risparmiare c’è ed è l’house sitting. Si tratta di diventare per un periodo di tempo il responsabile della casa di un’altra persona, in cui occuparsi di tutti come innaffiare le piante o ritirare la posta. Il tutto a costo zero. Tra i migliori siti web per trovarle,  Mind My House, House Carers e Trusted Sitters.

8 Africa

Potreste anche fare un pensioro per l’Africa Occidentale, magari per fare tappa in diversi paesi bagnati dal sole e ricchi di tradizione. Potete  raggiungere luoghi lontani a bordo delle navi mercantili per il trasporto delle merci. I tempi di navigazione sono lunghi,  ma l’esperienza è grandiosa e a basso costo; si possono risparmiare grandi cifre di viaggio. È ovviamente un’avventura per gli appassionati del mare e per coloro che non badano troppo al comfort a cinque stelle. Si alloggia in cabine, a volte con bagno privato, e cibo senza pretese. Tra le compagnie che offono il servizio: Grimaldi, Aranui, Freighter Voyages e Canmar.

Africa
Africa

9 Brasile

Il  Brasile è un paese dell’America del Sud che va esplorato, anche se soggiornare qui non è semplice per due motivi: l’alto tasso di criminalità e i prezzi alti. Ma c’è un modo per spendere meno, facendo Woofing.  Letteralmente significa “Willing Workers On Organic Farm” ovvero lavorare in fattoria  in cambio di vitto e alloggio gratis. Ci si può iscrivere al sito WWOOF  a 25€ circa,  inclusa l’assicurazione.

 

Fonte: skyscanner.it

di Marianna Feo