15 soluzioni per mantenere la casa pulita

Vi capita molto spesso di rimuovere la polvere dai mobili con una frequenza che va dalle tre alle quattro volte a settimana?

Lavorando tutto il giorno, non riuscite mai a trovare il tempo necessario per mantenere la casa pulita senza sforzo e in breve tempo. Lo so può essere noioso, ma pulire è necessario, specialmente se avete dei figli e il tempo è quello che è, sopratutto se la casa non è organizzata bene e c’è troppa roba sparsa in giro, quindi quando pulite vi trovate in realtà anche dover gestire cose che non vi servono e a sistemare un gran disordine.

E’ fondamentale essere ben organizzati, definire un piano di pulizie, suddividere le cose da fare nei diversi giorni, in base agli impegni della giornata. Ecco quindi alcuni semplici consigli da prendere in considerazione per mantenere la casa in perfetto ordine:

Rimuovere l’eccesso

Per poter impiegare poco tempo a pulire e sistemare, dovrete avere prima eliminato tutto quello che non vi serve e organizzato ogni cosa al suo posto in modo funzionale. Facendo così, la manutenzione ordinaria sarà molto più veloce!

propurge
Riorganizzare e ripulire la casa

Riordinare

Ora che l’eccesso è andato, è importante riordinare ogni cosa,  ad esempio uno scaffale in salotto può essere utile per appoggiare il telecomando e le riviste, un attaccapanni in sala può essere utile invece per riporvi i cappotti e le borse.

Pianificare delle soluzioni per i bambini

Se avete dei bambini che amano disegnare, acquistate una lavagnetta o un tavolinetto in modo che non si sentono tentati di disegnare sui muri. Se invece avete bambini più grandi, acquistate un cesto in modo che sappiano dove mettere i loro giocattoli o altri oggetti.

Mother and children sitting on the carpet and drawing with crayons.
Pianificare delle soluzioni per i bambini

Fare qualcosa ogni giorno

Cerca di fare qualcosa ogni giorno, per non accumulare mai troppe cose da fare, ad esempio una passata veloce al bagno ogni giorno ti permetterà di avere il bagno sempre in ordine e di fare più velocemente la pulizia vera e propria.

professionallycleaningdallas
Pulire il bagno

Impostare delle regole in casa

Impostate una regola per tutti in casa, in maniera che si abituano a contribuire al buon funzionamento della casa, aiutando nelle faccende e a tenere in ordine. I figli possono dare una mano, anche semplicemente riordinando i propri giochi; mentre a quelli più grandi o al tuo compagno o marito puoi assegnare compiti chiari e precisi come ad esempio caricare e svuotare la lavastoviglie, piegare il bucato, ecc…

Grumpy kids doing home chores on parents order - washing dishes
Farsi aiutare dai propri figli nelle pulizie

Elimina scartoffie e riviste

Riviste, bollettini, estratti conto bancari o altre ricevute si accumulano facilmente in casa, creando molto disordine. Acquista un portariviste per ridurre al minimo il disordine di carta, mentre gli altri documenti dividili e sistemali nelle apposite cartelle.

homedecormagz
Sistemare le riviste

Rifare il letto ogni mattina

Bastano meno di cinque minuti per rifare il letto e se prendente l’abitudine ogni mattina, renderà la vostra camera da letto molto più ordinata.

fashions
Rifare il letto ogni mattina

Creare una routine

L’ideale sarebbe poter avere un po’ di tempo a disposizione per fare un determinato lavoro di pulizia, ma se non riesci a ritagliartelo, decidi quali sono le tue priorità e creati un routine giornaliera, facendo un pochino ogni giorno, vedrai che i risultati arriveranno.

Appendere i vestiti puliti e mettere a lavare quelli sporchi

Ogni sera dopo la doccia, appendi i vestiti puliti e metti invece quelli sporchi nel cesto del bucato, questo richiederà solo pochi secondi, ma renderà più ordinata la stanza al mattino.

huffingtonpost1
Appendere i vestiti puliti

Lavare subito

Se avete sporcato una superficie, lavatela subito senza rimandare a più tardi, vi farà risparmiare tempo e non vi si accumulerà altro lavoro.

Female hand wiping dining table
Pulire una superficie sporca

Alternare il piacere al lavoro

Per ogni 25 minuti vi rilasserete, leggendo un libro ad esempio oppure guardando la tv, mentre per gli altri 5 minuti lavorerete, impostando un timer e riordinando la stanza. Così vi sembrerà di aver finito prima.

Fare il bucato ogni giorno

Mettere un carico di biancheria in lavatrice ogni mattina o quando si arriva dal lavoro è molto più divertente che trascorrere un’intera giornata facendo bucato!

livingsudbury
Fare il bucato

Creare uno spazio per la confusione

Ovviamente la casa non resterà perfettamente pulita, quindi è una buona idea creare uno spazio per la confusione. Anche un solo angolo di una stanza, ad esempio un ripostiglio, dove riporre tutto ciò che è extra per voi e per i vostri bambini.

Pulire i fornelli ogni volta dopo aver cucinato

Ogni volta dopo aver cucinato, i fornelli sono sporchi di unto e di cibo, date una rapida pulita, basterà un solo minuto e la vostra cucina risulterà sempre pulita.

huffingtonpost2
Pulire i fornelli

Farsi aiutare dai nonni

Quando sei in difficoltà potresti chiedere aiuto anche a nonni o amici, che potrebbero trascorrere un po’ di tempo con i bambini mentre tu ti occupi della casa, oppure se il budget te lo permette puoi valutare di prendere un aiuto esterno, magari anche solo una volta ogni tanto per le pulizie più pesanti, oppure puoi portare le camicie in lavanderia per evitare di stirarle!

 

Fonte foto: frogbox.com, homedecromagz.com, 1stchoiceus.com, huffingtonpost.com, fashions.com, professionalycleneddallas.com, livingsudbury.com, raynydayuk.com, propurge.com, cleanerwestlondon.com, horayforfamily.com

di Angelica Giannini