5 cose che devi fare se vuoi essere una mamma blogger

Ti piacerebbe essere una mamma blogger, ma non sai come fare e come trovare il tempo? Prima di tutto devi considerare due cose: essere una mamma blogger significa, oltre a saperci fare con la scrittura, condividere un pò della tua vita con gli altri. Ogni mamma infatti ha la sua storia da raccontare, ma è necessario lavorare sodo e impegnarsi molto per riuscire ad ottenere feedback dalle persone. Ti senti pronta per questa anvventura? Ecco dunque 5 cose che devi fare prima di cominciare.

1. È necessario impostare il tuo blog

Anche se può sembrare un pò scoraggiante in un primo momento, è importante impostare il tuo blog per poter poi scrivere più facilmente. Trova gli argomenti di cui vuoi parlare e pianificali ad esempio di settimana in settimana. Se vuoi raggiungere il successo, è consigliabile avere anche un proprio sito web in cui scrivere il curriculum e i contatti, in modo che gli editori possano trovarti se interessati.  Inoltre, quando hai un certo numero di post pubblicati, si può iniziare a pensare di aggiungere pubblicità per recuperare le spese o addirittura generare reddito.

2. Bisogna essere sempre attive

Se si vuole veramente diventare una mamma blogger è necessario assumere un impegno. I lettori preferiscono la qualità alla quantità, quindi dovrai scrivere bei post, veramente orignali. Per far ciò ovviamente ci vuole molto tempo, ma è questo il prezzo da pagare se vogliamo avere un blog davvero interessante.

mamma blogger2
Mamma blogger

3. Correggi le bozze

Sono da evitare gli errori di battitura nei titoli dei messaggi, gli errori  grammaticali o di punteggiatura. Per essere mamma blogger dovrai essere sempre professionale inella tua scrittura. Per non sbagliare, scrivi il tuo post e lascialoin bozza. Rileggilo il giorno successivo e correggi prima di pubblicare.

4. Crea collegamenti con altre mamme blogger

Non solo forniscono supporto professionale e idee, ma non c’è niente di più bello che far parte di una comunità di mamme. E ‘una buona idea anche far parte dei gruppi “da donne” su Facebook per ottenere feedback da altri blogger e mamme.

5. Trova il tuo stile

Ci sono migliaia e migliaia di blog e ogni mamma ha una propria identità e un proprio stile.Hai bisogno di trovare anche il tuo. Indipendentemente dagli argomenti che sceglierai, ti dovrai far riconoscere tra tutte come unica.

 

di Marianna Feo