5 cose che (forse) non sai sui maglioni di lana

La lana è un tessuto naturale che non tramonta mai ed è una fibra sostenibile e biodegradabile, oltre che quasi “indistruttibile” se si cura in modo corretto. Indodssare un maglione di lana ci fa stare non solo al caldo, ma ci può dare ben altri benefici grazie alle “proprietà”della lana stessa.

1 La lana non assorbe gli odori

La lana, a differenza  di altri tipi di tessuto – come poliestere e cotone – non trattiene i cattivi odori quando la si indossa. Questo grazie alla sua capacità di  assorbire e far evaporare rapidamenteil sudore, prima che i batteri che causano gli odori abbiano la possibilità di formarsi.

2 Trattiene il calore

La lana, inoltre, è un tessuto più caldo degli altri  poichè riesce ad assorbire umidità e a generare naturalmente il calore.

Maglione di lana

3 Mantiene la temperatura fresca quando è caldo

Indossare un capo di lana in estate può mantenervi al fresco. La fibra di lana porta l’umidità verso l’esterno del capo, creando uno strato di aria che funge da isolante tra il tessuto stesso e la pelle. La lana riesce dunque a mantenere la pelle asciutta grazie all’evaporazione del sudore.

4 La lana può aiutare ad addormentarsi più velocemente

Alcuni ricercatori dell’Università di Sydney hanno scoperto che indossando un  pigiama di lana ci si addormenta più velocemente e si può beneficiare di un sonno più profondo.

5 La lana è ignifuga

La lana ha un elevato contenuto di acqua e di azoto, per cui difficilmente prende fuoco, se non a temperature assai più elevate di quelle che bastano per far incendiare tessuti quali cotone, poliestere o acrilico. Questo rende la lana il miglior tessuto non solo da indossare, ma anche da usare per l’arredamento domestico, dalle coperte ai tappeti.

di Marianna Feo