5 errori che commettono i padroni di cani

 

Avere un cane è come avere un figlio appena nato: richiede attenzioni, spirito di sacrificio e tanta pazienza. Ma l’amore che si riceve ricompensa ogni sforzo per la vita.
È importante, però, quando si ha un cane, conoscere anche il comportamento che si deve adottare per istruirlo e farlo crescere bene.

Ecco 5 errori che molto spesso i padroni dei cani commettono:

1- Fare la cosa giusta nel momento sbagliato
Ogni interazione con il vostro animale invia un messaggio e, talvolta, i proprietari di cani inviano inavvertitamente quelli sbagliati. Per esempio, dare la vostra attenzione o affetto al cucciolo quando sta compiendo un comportamento indesiderato può rafforzare tale comportamento, aumentando la probabilità che continuerà a farlo.

2. Chi gestisce chi?
Il vostro cane guarda a voi per l’orientamento e la leadership. Quando lo si porta a fare una passeggiata, lui deve camminare accanto a voi – non di fronte a voi, tirando il guinzaglio. Quando gli state preparando il pasto, lui dovrebbe sedersi e aspettare educatamente, non saltare ovunque e catapultarsi sulla ciotola. Quando attraversate la porta di casa e lui è fuori di sé dalla gioia, dovete fargli rispettare i comandi del “seduto” “fermo” e non lasciarvi travolgere dalla sua irruenza.

180352320-d1069f05-c4dc-4b98-9c62-c0610d44ec12
5 errori che commettono i padroni di cani

3. Scambiare il vostro cane per un essere umano.
Voi e il vostro cane appartenete a specie diverse. In altre parole, il vostro cane non è un essere umano. E trattandolo come se lo fosse è sbagliato. Lui non ha veramente bisogno di un altro pupazzo di pezza o di stivali per la pioggia, ma al contrario, ha bisogno di almeno 20 minuti di esercizio aerobico ogni giorno.

4. Dimenticate l’igiene delle unghie e dei denti
Dovreste spazzolare i denti del vostro cane, se non tutti i giorni, almeno più volte alla settimana.
Anche le unghie del vostro cane hanno bisogno di essere tagliate regolarmente. Quanto spesso? Dipende da quanto velocemente crescono. Sareste sorpresi di sapere quanto spesso i cani sviluppano gravi problemi alle zampe per le unghie troppo lunghe.

5- Accentuare i comportamenti negativi con punizioni
Se volete un cane ben educato ed equilibrato, il modo per raggiungere questo obiettivo è con il rinforzo positivo, non attraverso una punizione. Un numero crescente di studi dimostrano che il rinforzo positivo dei nostri compagni pelosi è molto più efficace nella loro formazione rispetto alla punizione.

 

di Eliana Avolio