5 errori che facciamo quando arrediamo la camera da letto

Pensavate che fosse facile arredare la camera da letto? Prendo un letto, l’armadio, i comodini, qualche accessorio, un bel tappeto ed è fatta. No, perché a quanto pare ci sono diversi errori che facciamo comunemente quando cerchiamo di arredare la camera da letto e che sarebbe bene evitare. Non sono errori gravi, solo che se vogliamo mantenere un certo livello di stile magari conviene non farli. Andiamo a vederli tutti e cinque, nel frattempo comincio a togliere di mezzo qualche cuscino:

1) troppi cuscini: a me piacciono i cuscini sia sul divano che sul letto. Però non bisogna esagerare. Se ne avete così tanti che dovete buttarli a terra per riuscire ad andare a dormire, allora è arrivato il momento di fare una sfoltita. Il problema c’è soprattutto negli Stati Uniti: mettono così tanti cuscini che arrivano a metà letto, se provi a sdraiarti senza toglierli i piedi ti penzolano fuori perché non ci stai

Anche se non si dovrebbe fare, questa camera da letto è paradisiaca!
Anche se non si dovrebbe fare, questa camera da letto è paradisiaca!

2) non c’è nulla su cui sedersi: tranne il letto, che però non è carino. Nella stanza andrebbe sempre ricavato un posto dove collocare almeno una sedia

3) tutto nello stesso stile: abbiamo capito che vi piace quella linea di arredamento, ma se è tutto uguale la stanza diventa monotona e priva di vita. Cercate piuttosto di mescolare stili diversi, che stiano bene insieme: darà più movimento alla stanza e sembrerete anche più sofisticati

4) poche luci: va bene amare la luce ambientale, ma ricordatevi di mettere qualche punto luce che illumini veramente la stanza. Quel misero faretto collocato laggiù che avete scelto perché non volevate che si vedessero i punti luce vi costringerà ad andare in giro con la torcia accesa se volete vederci qualcosa e non sbattere l’alluce ovunque. Potete arredare anche mettendo delle belle lampade se non vi piacciono i lampdari

5) scrivanie e librerie: qui mi trovano in disaccordo. Le librerie stanno bene ovunque, in camera per me sono irrinunciabili. Però ammetto che possono creare disordine e un maggior quantitativo di polvere. Quindi il consiglio è quello di tenere librerie e scrivania nello studio o in sala, ma visto che non tutti abbiamo delle mega case in stile americano con dieci stanze, ben vengano le librerie anche in camera da letto

Via: Purewow

Foto: FlickrFlickr

di Laura Seri