5 mete per perdersi (e ritrovarsi) in Europa

 

In Europa ci sono tantissime città che ci propongono un dedalo di vie, viuzze, stradine che ci presentano dei labirinti nei quali è davvero un piacere perdersi, smarrirsi, vagabondare, per poi, ovviamente, ritrovarsi. Noi vi proponiamo 5 mete europee dove perdersi questa estate: due destinazioni sono italiane, quindi sarà più comodo raggiungerle!

1. Siviglia (Barrio Santa Cruz)

Barrio Santa Cruz
Barrio Santa Cruz

Un labirinto di viuzze e vicoli, case bianche con persiane dipinte e balconi in ferro battuto. Qui perdersi vuol dire vivere un sogno d’altri tempi.

2. Amsterdam (Jordaan District)

Jordaan District
Jordaan District

La città olandese è meravigliosa e questa zona è un labirinto di canali, cortili, gallerie d’arte, pub, boutique. Da vedere assolutamente!

3. Venezia

Venezia
Venezia

Tutta la città è un labirinto di canali, ponti, calette e palazzi spettacolari. Bisogna perdersi almeno una volta nella vita.

4. Istanbul (Beyoglu and Kadikoy)

Beyoglu and Kadikoy
Beyoglu and Kadikoy

Oltre al gran bazar, sono tanti i quartieri dove potete perdervi nella città turca, assaporando il tè turco o il caffè, vagabondando tra colori, profumi e sapori orientali.

5. Roma (Trastevere)

Dopo esservi persi a Venezia, perché non andare a Roma, nel quartiere di Trastevere ricco di viuzze uniche e affascinanti?

di Redazione