5 modi per rendere più sicuro il nostro cellulare

 

Pensiamo sempre a rendere più sicuro il nostro computer e portatile, ma non riflettiamo mai sul fatto che dobbiamo proteggere da hacker o malintenzionati anche il nostro cellulare. Sui nostri smartphone è racchiusa gran parte della nostra vita, spesso e volentieri anche dati sensibili che sarebbe meglio tutelare. E invece il nostro cellulare è sempre più vulnerabile: non usiamo antivirus, non usiamo password perché sbloccare lo schermo tutte le volte è fastidioso e se usiamo password hanno un livello di sicurezza pari a zero.

Come aumentare la sicurezza del nostro cellulare
Come aumentare la sicurezza del nostro cellulare

Questi sono cinque sistemi tramite i quali possiamo proteggere i nostri smartphone:

1) utilizzare un antivirus: virus e malware non solo rallentano i cellulari, ma possono sottrarvi anche informazioni personali

2) attivare la chiusura e cancellazione da remoto: quasi tutti gli ultimi smartphone hanno una funzione che, in caso di furto, permette di chiudere da remoto il cellulare e di cancellare la sua memoria per evitare la perdita di informazioni importanti

3) impedire gli accessi non autorizzati: visto che non sempre siamo vicini al nostro cellulare, si potrebbero installare delle app per proteggere tramite password file e applicazioni multimediali in modo da impedirne l’accesso non autorizzato

4) installare solo applicazioni attendibili: non tutte le fonti di applicazioni sono attendibili, molte sono realizzate con lo scopo di veicolare virus e malware sul cellulare dell’ignaro utente che le scarica. Evitate dunque di scaricare applicazioni che non provengono da fonti sicure e controllare le recensioni prima di farlo

5) attenzione alle reti pubbliche e all’open Wi-Fi: una volta collegati, si può essere vittime di hacker. Se siete costretti a connettervi, evitate in queste situazioni di accedere al vostro conto in banca o di fare qualsiasi transazione finanziaria

di Laura Seri