5 mosse per ottenere la foto perfetta

 

L’errore che molto spesso facciamo dopo aver scattato una foto è di postarla subito, senza dedicarle nemmeno un’accortezza, con il risultato di avere album pieni di foto che “potevano venire meglio“.
Utilizzando quindi un’applicazione apposita per l’editing fotografico (in questo nostro articolo vi consigliamo le nostre 10 preferite per smartphone) ecco quali sono le 5 correzioni da fare prima di postare una foto!

Ritaglio

Può capitare di aver scattato la foto in fretta o senza aver riflettuto troppo sull’inquadratura, per questo motivo bisogna sempre controllarla ed eventualmente ritagliarla.

Grazie al ritaglio potrete mettere in evidenza un dettaglio della foto stringendo l’inquadratura su questo, modificarne la posizione orientando il soggetto nella porzione dell’immagine desiderata, o semplicemente rifilarla leggermente. Solitamente il comando ritaglia va a braccetto con il comando ruota: divertite ad usarli entrambi per far risaltare i soggetti delle vostre foto!

mobile_softpedia_com
Ritaglia e ruota sono i vostri migliori alleati

Foto mossa

Basta foto sfocate. È comprensibile che non tutti possiedano le famose mani da chirurgo e che scattare una foto non richieda la stessa precisione del disinnescare una bomba, però se proprio non riuscite a stare fermi quando scattate una foto allora affidatevi a qualche app di edit fotografico. Ovviamente le applicazioni e i programmi non posso fare miracoli, ma se la foto è leggermente mossa dedicatele quei due minuti per sistemarla.

extremetech_com
Quando scattate trattenete il respiro… o post-editate!

Occhi rossi

È il problema più vecchio del mondo se si parla di fotografie casalinghe, ma c’è chi ancora si ostina a pubblicare foto con occhi rossi. In tutti i programmi e app di editing fotografico, sia amatoriale che professionale, esiste un comando apposito per gli occhi rossi: non dovrete utilizzare mille effetti diversi, basta selezionare la foto e selezionare il problema da correggere.

Questo vale anche per le foto dei nostri amici a quattro zampe!

news_digitalmediaacademy_org
Gli occhi rossi sono un errore imperdonabile!

Illuminazione

Un altro aspetto da verificare sempre prima di postare una foto è l’illuminazione: se la foto è sovraesposta e alcune parti sono bruciate (cioè c’è troppa luce) difficilmente potrete tornare indietro, ma se il problema è l’opposto aggiustare illuminazione e contrasto potrebbe fare una grande differenza per il vostro scatto. Se non vi fidate a settare manualmente questi due bilanciamenti provate con un semplice, ma sempre efficace, auto-correzione.

 

photographyboard_net
Basta poco per fare la differenza

Imperfezioni

Avete scattato una foto bellissima ma riguardandola vi accorgete che quel maledetto brufolo è li, che spunta, e guarda in camera sorridendo… come fare?

Qui dipende da che tipo di programma o applicazione state utilizzando: se avete la possibilità di utilizzare dei programmi professionali o comunque con molte funzioni sicuramente tra i vari strumenti avrete il pennello blender per la sfumatura, fate solo attenzione a non esagerare con l’editing!

Se invece state usando un’applicazione super basic provate con un filtro che mascheri un po’, del resto i filtri non sono solo una questione di trend… imparate ad usarli a vostro vantaggio!

 

lensvid_com
Non esagerate con le correzioni

 

Credits: mobile.softpedia.com, news.digitalmediaacademy.org, extremetech.com, photographyboard.net, lensvid.com, chefuturo.it, pixpa.com, 

di Giordana Moroni