5 motivi per essere felici a San Valentino se si è divorziati

San Valentino, la Festa degli Innamorati, si avvicina. Si potrebbe pensare che per una persona divorziata, soprattutto da poco, questa sia una giornata da trascorrere tra lacrime e barattoli di Nutella, ma non è così. Ci sono, infatti, cinque ottimi motivi per cui chi è divorziato potrebbe essere felice anche a San Valentino. Certo, magari non è per tutti così, dipende anche da come ci siamo separati dal nostro ex, ma non tutto il male viene per nuocere. Ecco cinque motivi per essere felici a San Valentino anche se si è divorziati:

1) niente più delusioni: non mi riferisco solo a deludenti regali di San Valentino, ma a una forma di delusione più globale. Basta dover discutere fino a tarda notte, basta tentativi di ricucire ciò che ormai è irreparabilmente rotto, basta delusioni in generale. E al posto di perdere tempo con queste ultime potete fare un sacco di cose più interessanti

A San Valentino si può essere felici anche da single e divorziate
A San Valentino si può essere felici anche da single e divorziate

2) basta gelosia e invidia: cambiate ottica. Vi sentite tristi perché le vostre amiche postano foto dei loro matrimoni perfetti e felici? Pensatela così: meglio essere felici da sole che infelici in un matrimonio. Inoltre molti di questi messaggi e foto di coppie idilliache in realtà nascondono situazioni problematiche opportunamente occultate, spesso è tutta finzione per apparire meglio di come si sia in realtà

3) Mi ama o non mi ama? Non dovrete più interrogarvi con questo orribile dubbio. Mi fa il regalo per dovere o perché mi ama sul serio? Adesso, essendo divorziate e single, non dovrete più tormentarvi con queste paturnie. Se avete divorziato è evidente che non vi amava o che non vi amava abbastanza, quindi tanto vale chiudere con quella storia non produttiva e attenderne una migliore

4) non dovrete più fare da arbitro: questo se avete anche dei figli. E’ probabile che prima del divorzio ci siano state liti in famiglia, quindi tra le tante preoccupazioni c’era anche quella di non farsi sentire dai figli. Adesso non ci saranno più liti e quindi i figli possono vedere come si comportano due persone civili in questo frangente. E non dovrete più prendere le parti di nessuno attanagliate dai sensi di colpa per la situazione

5) nuove possibilità: se vi siete tolte da una situazione spinosa e siete finalmente divorziate, adesso si aprono di fronte a voi nuove possibilità che prima non avevate neanche immaginato. Non è la fine di tutto, è l’inizio. E ricordatevi che il giorno dopo è San Faustino, la festa dei single

Via: Popsugar

Foto: Flickr – Flickr

di Laura Seri