5 regole per ritrovare la carica in ufficio dopo le vacanze

 

Ritornare al lavoro è dura, lo sappiamo tutti e tutti stiamo soffrendo insieme in queste ore, chi in silenzio e chi in maniera più eclatante, urlando e arrabbiandosi ogni cinque minuti. Ritornare in ufficio dopo le vacanze non è facile e se poi ci si mette anche il meteo, con le sue giornate uggiose, ecco che tutto diventa più arduo. Ma come fare per non impazzire in questi primi giorni di ritorno alla solita routine? Gli esperti Hays Response ci danno 5 utili consigli per riuscire a sopravvivere: insieme ce la possiamo fare.

No allo stress da rientro!
No allo stress da rientro!

1. Gradualità

Mai tornare di colpo alla routine dopo un periodo di relax: datevi il tempo di cui avete bisogno, magari tenendovi qualche giornata libera nella settimana, per non dover affrontare di botto tutta la “crudeltà” del lavoro.

2. Organizzatevi

Fatevi una to do list con le cose essenziali da fare nei primi giorni di lavoro, non caricatevi di progetti e compiti, ma posticipate quello che potete.

3. Cancellate le mail inutili

Quante mail avete ricevute quando eravate assenti? Ecco, prendetevi un po’ di tempo per ripulire la casella, rimettendovi al pari ed eliminando quelle missive inutili.

4. Non rinunciate al divertimento

Ritagliatevi un po’ di tempo per voi: una pausa pranzo all’aperto, un po’ di attività fisica al mattino, un aperitivo con le amiche appena uscite dal lavoro… Insomma, fate cose che vi faranno ancora sentire in ferie.

5. Pianificate le prossime vacanze

Non c’è niente di meglio che sognare a occhi aperti per superare bene il periodo che intercorre tra una vacanza e l’altra…

di Redazione