6 modi per iniziare bene la giornata

 

Quante volte la mattina avete pensato di spegnere la sveglia e girarvi dall’altra parte?
È un istinto naturale, anzi di sopravvivenza. Purtroppo gli impegni (dai figli al lavoro) ci impongono di alzarci e di essere già con il metabolismo a mille. Le prime ore del mattino sono fondamentali per l’andamento di tutta la giornata. Come si può scendere dal letto evitando il piede sinistro?

Ecco alcune azioni fondamentali per iniziare bene la giornata.

Riposare con metodo

alzarsi presto
Rispettare gli orari

Chi soffre di insonnia avrà sgranato gli occhi, così come chi ha un bambino piccolo che non ne vuole sapere di fare la nanna. Questi sono ovviamente casi particolari. Tutti gli altri, soprattutto se si svolge un lavoro impegnativo fatto anche di turni notturni, devono avere degli orari quanto più regolari: andare a letto presto è l’unico modo per riuscire a svegliarsi presto e sentirsi riposati.

Fare una scaletta dei propri impegni

svegliarsi bene
Da letto pensare agli impegni della giornata

Potreste farlo anche dal letto. Ci vuole un po’ di organizzazione per fare tutto e non sentirsi in affanno: cercate quindi di organizzare una scaletta con impegni e priorità. E ovviamente fatelo con un po’ di positività. Non c’è nulla di peggio che lamentarsi appena aperti gli occhi.

Esercizi di respirazione

svegliarsi
Fare degli esercizi di respirazione

Usate il diaframma per fare una serie di respiri profondi. L’ideale è in piedi, proprio accanto al letto. È un modo per ossigenarsi bene e trovare la carica per affrontare la giornata.

Acqua fredda

lavare-viso
Acqua fredda sul viso

Per tonificare ci vuole un po’ di acqua fredda. Potreste lavarvi il viso con un getto d’acqua fresca oppure se andate sotto la doccia, dopo una lavata a una temperatura tiepida, prima di uscire girate la manopola sul blu. Bastano 10 secondi (anche 5). Questo gesto laverà via l’ultimo torpore.

Bere acqua

bere
Idratarsi di prima mattina

Dopo un lungo periodo di riposo e digiuno, il corpo ha bisogno di reidratarsi. Bevete un bel bicchiere d’acqua a temperatura ambiente e se volete anche un effetto detox aggiungete il succo di un limone.

Fare colazione

colazione

Il corpo ha poi bisogno di energia, quindi fate colazione. Mai e poi mai andare in ufficio a stomaco vuoto. Ci vogliono prima di tutto degli zuccheri, che entreranno subito in corpo (una fetta di pane con marmellata o una fetta biscottata andranno bene). Mangiate poi uno yogurt, magari aggiungendo un po’ di frutta secca. Bevete una spremuta e se volete un caffè.

 

 

di Mariposa