6 motivi per tenere un diffusore di oli essenziali in casa

 

I diffusori per interni con oli essenziali sono un ottimo accessorio, che non solo arreda con semplicità, per le forme con cui vengono proposti oggi, ma che è in grado di rendere migliore l’aria che respiriamo in casa o in ufficio. Proprio come per le lampade di sale, anche i diffusori per interni, se abbinati a oli essenziali particolari, possono essere un vero e proprio toccasana. Scoprite perché sarebbe bene arredare ogni stanza con un diffusore di oli essenziali…

diffusore-oli-essenziali3
Diffusore per interni di design

1. Favoriscono il relax e il sonno

Gli oli essenziali hanno la capacità di farci rilassare e tranquillizzarci. Se utilizziamo un diffusore in camera da letto, sono assicurati sonni tranquilli. Usate gli oil di camomilla e lavanda.

2. Migliorano lo stato d’animo

Alcune essenze sono in grado di allontanare lo stress, permettendoci di ritrovare il buon umore a casa. Usate gli oli di gelsomino, rosa, legno di sandalo, vaniglia.

3. Aiutano a combattere le malattie

Tenendo un diffusore in casa o in ufficio potremo allontanare raffreddori, influenze e altri disturbi di questo tipo. Usate gli oli essenziali di tea tree, rosmarino, limone, timo.

4. Aiutano a respirare meglio

Riducono infiammazione e congestione, rendendo l’aria più pulita, sana e respirabile. Usate gli oli di menta, rosmarino, limone ed eucalipto.

diffusore-oli-essenziali2
Oli essenziali per stare meglio

5. Sono un’alternativa più sicura di candele e incenso

Soprattutto se ci sono bambini e animali in casa che accidentalmente potrebbero far cadere le candele, mossa potenzialmente pericolosa.

6. Sono ottimi repellenti contro gli insetti

Dite addio per sempre a mosche, zanzare, moscerini, farfalline… Utilizzate gli oli di lemongrass, rosmarino e legno di cedro.

Fonte foto: Youtube

di Redazione