8 cose da togliere assolutamente dal bagno

Ci sono cose che tutti noi teniamo comunemente in bagno, ma che sarebbe meglio se togliessimo da lì. Questo perché l’ambiente caldo e umido del bagno col tempo finisce con il rovinarle. Eppure sono cose che sembrerebbero avere nel bagno il loro habitat naturale: asciugamani, profumi, trucchi… Andiamo subito a vedere queste otto cose che tutti abbiamo nel bagno, ma che da lì dovremo togliere per mettere altrove:

1) make up, smalti e profumi: viene spontaneo tenerli in bagno perché di solito è lì che li applichiamo. Però l’umidità fa sì che trucchi e profumi si rovinino, anzi, i profumi si ossidano proprio e perdono la loro fragranza. Per lo smalto, in teoria è più resistente, ma i continui cambi di temperatura e umidità possono accelerarne l’usura

2) medicine: quasi tutti i medicinali vanno tenuti in un posto con temperature fra i 20 e i 25 gradi, possibilmente non umido

Gli asciugamani e la biancheria non andrebbero tenuti in bagno
Gli asciugamani e la biancheria non andrebbero tenuti in bagno

3) gioielli: il problema dei gioielli è che finiscono per ossidarsi a causa dell’umidità, quindi se non volete fargli perdere la brillantezza non teneteli in bagno

4) saponette: qui non è un problema che si rovinano, le saponette sono fatte per stare in bagno. Il problema è che le saponette sporcano continuamente il ripiano dove poggiano, quindi se non volete passare la vostra giornata a pulire, usate i classici dispenser

5) apparecchiature elettroniche: se proprio volete tenere la radio in bagno, almeno che sia resistente all’acqua. Non solo l’umidità del bagno finisce col danneggiare l’apparecchio, ma rischiate anche folgorazioni se il cavo elettrico connesso alla presa di corrente finisce in acqua. Attenzione anche al phon attaccato alla presa vicino al lavandino, assicuratevi sempre che non ci sia acqua nel lavandino perché il cavo finisce ovunque

6) libri: secondo me i libri in bagno ci stanno benissimo, però se avete un bagno troppo umido o che non viene arieggiato abbastanza, le pagine dei libri finiscono con il rovinarsi

7) biancheria: apparentemente potrebbe sembrare che il posto ideale dove tenere asciugamani e lenzuola sia il bagno, ma a causa dell’umidità possono svilupparsi muffe. Quindi ecco che è meglio tenere la biancheria altrove

8) rasoi: anche qui, il posto ideale per i rasoi è il bagno, è qui che li usiamo. Ma questo vale per quello che stiamo attualmente usando. Quelli di scorta vanno conservati in una stanza più secca, altrimenti la continua umidità del bagno finisce col farli arrugginire più in fretta

Foto: Flickr – Flickr

di Laura Seri