8 modi facili per far calare la bolletta

 

Sempre più spesso i conti a fine mese non tornano: spese eccessive e bollette impensate. Il punto è che nella maggior parte dei casi si tratta di nostra noncuranza. Basterebbe qualche piccolo accorgimento per far calare la bolletta e diminuire quindi le uscite rientrando nelle spese.

8 modi per abbassare la bolletta
Per abbassare la bolletta basta un pò di attenzione nei consumi

Vediamo insieme 8 semplici modi per far calare la bolletta e rendere le spese più affrontabili.

1- Frigo e freezer devono essere aperti il minor numero di volte possibili: considerate infatti che per ogni minuto che tenete le porte aperte ci vuole 3 volte tanto per far riarrivare l’ambiente a temperatura.

2- Controllare le guarnizioni di frigo e freezer e se logore cambiarle. Delle cattive guarnizioni rendono possibile la dispersione e quindi un dispendio maggiore di energia per riportare a temperatura l’abiente frigorifero.

3- Coprire gli alimenti prima di metterli in frigo. Qui non si tratta solo di una questione di igiene: infatti l’umidità degli alimenti auementa la temperatura interna della cella.

4- Scongelare gli alimenti in frigo contribuisce a mantenere la temperatura del frigo costante.

8 modi per abbassare la bolletta
Le lampade a basso consumo costano di più ma durano di più e consumano molto meno

5- Sostituite le lampade a incandescenza con quelle a basso contenuto energetico

6- Staccare i carica-batterie ogni volta che la carica è completa altrimenti continueranno a consumare corrente e quindi energia.

7- Per scongelare o riscaldare velogemente meglio usare il microonde che il forno: consuma molto di meno.

8- Non lasciare mai quella benedetta lucina rossa della televisione accesa giorno e notte. La tv si troverebbe in stand-by cosa che riduce il consumo di energia, ma non lo annulla del tutto.

di Agnese.C