A letto saranno “scintille” se stai con un vegano

 

Vegano sì , vegano no? Sono varie le scuole di pensiero. C’è chi dice che mangiando cibi vegetali e no di origine animale sia meglio di una dieta onnivora e chi sostiene  il contrario. Fatto sta che il veganesimo non riguarda solo il cibo, ma si tratta di un vero e proprio stile di vita. Sì, perchè coloro che seguono quest’alimentazione dicono di sentirsi più forti e in salute in tutti i sensi. Anche a letto.

I vegani dunque “durerebbero” di più, anche a detta dell’associazione animalista – PETA ; People for the Ethical Treatment of Animals –  che ha creato uno spot pubblicitario per il Super Bowl –  poi censurato perchè troppo espilcito – dove venivano messe a confronto due coppie mentre fanno sesso: quella che segue una dieta a base di carne, raggiungeva l’orgasmo in netto anticipo rispetto alla coppia vegana.

Sesso
Fare sesso con un vegano è meglio

Uno dei motivi  motivi per cui i vegani a letto farebbero “scintille” dipenderebbe dal fatto, che evitando il consumo di carne, il fisico è più vigoroso. Inoltre, questa dieta a lungo andare diminuirebbe il rischio di malattie cardiovascolari; in primis la disfunzione erettile.

Ma con il sesso orale come la mettiamo? Esistono dei limiti. Per esempio, sono varie le opinioni riguardo allo sperma, se sia di origine animale e se lo si possa “ingerire” o no. Per chi non volesse rinunciare a questa pratica, vengono prodotti condom aromatizzati  cruelty-free, prodotti senza caseina e lattosio.  Eliminati dal sesso vegano anche i prodotti testati su animali e quelli realizzati con materiali non vegetali, come i preservativi in lattice, sostituiti dai condom vegani. Diverso invece il discorso per i contraccettivi orali. L’assunzione è da valutare sempre in accordo con il medico.

Fonte: stile.it

 

di Marianna Feo