A Milano nasce il ristorante solidale

Natale, è tempo di condivisione, di amore e di solidarietà. Riscopriamo i veri valori di questa festa di fine anno e non rendiamola la solita celebrazione votata al consumismo sfrenato. In quest’ottica è nata a Milano una bella iniziativa, ideata da Just Eat, con il patrocinio del comune di Milano e in collaborazione con Caritas Ambrosiana, Pony Zero e alcuni ristorante partner, per far nascere il Ristorante Solidale, progetto di food delivery solidale per ridurre gli sprechi e ridistribuire il cibo.

A Milano apre il Ristorante Solidale
A Milano apre il Ristorante Solidale

Il progetto partirà a gennaio nella città meneghina, ma presto potrebbe estendersi a Roma e ad altre città italiane con il supporto dei ristoranti che vorranno contribuire e iscriversi all’iniziativa. Il Ristorante Solidale non nasce solo per fare qualcosa di concreto nell’ambito delle necessità alimentari e di nutrizione in città per chi è più in difficoltà, ma anche grazie alla possibilità di JUST EAT di mettere in comunicazione chi prepara il cibo con chi, in questo caso, ne ha più bisogno.

I ristoranti metteranno a disposizione il cibo (già 12 hanno aderito a Milano, dal giapponese Kombu, ai tre negozi di C’era una volta una Piada e ancora Lapa Milano – Ristorante brasiliano, Tram – Laboratorio del tramezzino Veneziano, i due ristorante Il bue e la Patata e 4 store della catena Panini Crocetta), Pony Zero si occuperà del servizio di delivery, mentre i punti caldi di Milano per le consegne verranno identificati con la Caritas.

Già tanti ristoranti milanesi hanno aderito al progetto
Già tanti ristoranti milanesi hanno aderito al progetto

I ristoranti prepareranno eccedenze alimentari di materie non lavorate, prodotti freschi, pane, prodotti integri non utilizzati, pronti per essere ritirati dal servizio a domicilio e consegnati per la cena in luoghi come il Refettorio Ambrosiano.

Per maggiori informazioni, ecco il sito internet in continuo aggiornamento.

di Redazione