A Torino c’è un negozio che utilizza solo BitCoin

In questi giorni nel mondo non si fa altro che parlare di BitCoin, una nuova moneta che ha debuttato proprio poco tempo fa alla Borsa di Chicago: oggi la criptovaluta è arrivata a valere 15mila euro, per quella che in molti definiscono la più grande bolla finanziaria degli ultimi tempi, mentre altri considerano una vera e propria rivoluzione del commercio. Già, ma cosa farci con i BitCoin? A Torino si può fare la spesa di tutti i giorni in un negozio che ha deciso di permettere ai clienti di pagare i prodotti con questa moneta virtuale.

Il negozio Ullalà di via Sant’Ottavio a Torino, proprio ia piedi della Mole Antonelliana simbolo della città sabauda, permette di comprare articoli di cartoleria, addobbi natalizi e oggetti per la casa, Made in Piemonte o Made in Italy, pagando con i Bitcoin. In passato Roberto Malanca ha lavorato come informatico, quindi il passo è stato breve.

Sulla porta del negozio troviamo un cartello con scritto “Bitcoin accepted here” e non è una scelta recente: lui l’ha fatta tre anni fa quando la maggior parte di noi neppure sapeva cosa fossero i BitCoin e sicuramente quando nessuno sapeva che la criptovaluta sarebbe arrivata a valere 15mila euro. Pare sia sempre più usata.

Ci siamo agganciati ad un circuito che ci consente di accettare questo tipo di valuta, convertirla in euro al valore corrente e soddisfare le normative fiscali“, racconta il gestore del negozio, che spiega anche chi sono i clienti tipo: “Spesso sono persone che hanno un background informatico, che lavorano in banche o istituzioni finanziarie e che hanno un livello di cultura tecnica medio elevato. Sono persone sopra i 30 anni, ma anche più giovani, generalmente maschi“.

Ovviamente in negozio possiamo anche pagare con carte di credito, bancomat e altri metodi di pagamento elettronico, anche se andiamo a pagare una cifra inferiore a 1 euro. E secondo il proprietario nel futuro potrebbero essere utilizzate anche altre criptovalute, non poniamo limiti alle modalità di pagamento.

Che dite, sarà questo il nostro futuro? Ma dove si comprano i BitCoin????

di Redazione