Addio ai refusi su Twitter grazie a Kim Kardashian

 

Talvolta le idee più geniali arrivano da chi meno te lo aspetti. Questa volta da Kim Kardashian, nota per i suoi look non proprio da signora di gran classe, per il suo Lato B generose e per le sue discusse copertine, oltre che per la sua famiglia che fa molto parlare di sé in questo periodo. Alla Signora West, infatti, è venuta una brillante idea: ma perché non inventare su Twitter una funzione per correggere i refusi?

kim-kardashian2
Kim Kardashian

Kim Kardashian ha lanciato la proposta su Twitter: la ricca ereditiera americana ha già mandato una mail a Twitter per un’idea che potrebbe essere rivoluzionaria e che potrebbe salvarci da imbarazzanti errori di battitura che, ammettiamolo, sono capitati anche ai migliori tra noi, complici la fretta, la distrazione e il “maledetto” T9 di iPhone e affini.

Ho appena mandato una mail a Twitter per capire se possono aggiungere una funzione che permetta di modificare qualcosa quando l’ortografia è sbagliata, senza dover cancellare e ripubblicare. Vediamo…”.

Ovviamente a lei Twitter ha risposto subito, nella persona di Jack Dorsey, co-fondatore del social network:

Grande idea. Siamo sempre alla rircerca di nuovi modi per rendere le cose più facili e veloci“.

Grazie Kim!

di Redazione