Addobbi di Natale in pelliccia per Fendi. E scattano le polemiche

 

Questa volta tocca a Fendi finire nei guai. In Germania l’Hotel Mandarin Oriental di Monaco di Baviera, uno dei più lussuosi della città, avrebbe chiesto a Fendi di creare delle decorazioni per il suo albero di Natale e Fendi lo ha fatto. Solo che le ha realizzate in pelliccia vera di volpe, visone, lepre e coniglio. Queste palline di pelliccia in teoria sarebbero gli charm da mettere sulle borsette: la cosa non è piaciuta e gli animalisti si sono subito scagliati contro il profilo Facebook dell’albergo.

L'albero di Natale di Fendi
L’albero di Natale di Fendi

Per evitare ulteriori polemiche, l’Hotel ha deciso non solo di togliere quelle palline (durate praticamente solo la sera dell’inaugurazione tenutasi con i vip più in vista della città), ma di smantellare tutto l’albero di Natale e rifarlo da capo.

Inoltre la direzione dell’Hotel ha dichiarato che non si ritiene responsabile per la scelta fatta da Fendi relativa ai materiali utilizzati. Adesso l’albero ha delle decorazioni in oro e argento più tradizionali, mentre cosa ha da dire Fendi? Davvero è stata tutta una scelta sua?

Foto: FacebookWikimedia

di Laura Seri