Aids, come fare i test gratuiti in vista della Giornata Mondiale di lotta contro l’HIV

Il primo dicembre è la Giornata Mondiale della Lotta contro l’AIDS: tantissime le iniziative che in questo giorno ci vogliono ricordare che non stiamo parlando di una malattia degli anni Ottanta o Novanta ormai debellata, ma di una patologia che, purtroppo, colpisce sempre più persone. Per questo le giornate di sensibilizzazione sosno un ottimo punto di partenza per non dimenticare tutte le persone che hanno contratto il virus dell’HIV. Nella Giornata Mondiale della Lotta contro l’AIDS 2017 ecco le iniziative più interessanti.

Il primo dicembre i volontari e gli operatori della Croce Rossa di Roma e di Villa Maraini saranno a disposizione di tutti presso la Stazione Termini di Roma, con un camper dell’Unità di strada per permettere alla popolazione di effettuare test gratuiti per la diagnosi dell’HIV: l’appuntamento è dalle ore 16 fino alla mezzanotte, mentre dalle 20-30 all’1 di notte si potranno anche fare i test nella Gay Street.

Sempre a Roma oggi, giovedì 30 novembre, alle ore 18 presso la Sala Solferino (Roma, Via Bernardino Ramazzini 31), la Croce Rossa di Roma e la Fondazione Villa Maraini, l’Agenzia della Cri sulle tossicodipendenze, proporranno il convegno “Hiv e di strategie umanitarie per la riduzione dei rischi e accesso alle cure”. Un appuntamento da non perdere.

Anlaids, Lila, Arcigay e Coop, invece, lanciano un messaggio importante: “Fallo protetto” è la campagna di prevenzione che a partire dal primo dicembre consegnerà condom a marchio Coop gratuiti, grazie alla partnership tra le tre associazioni che potranno anche informare in merito alle iniziative sul territorio. L’appuntamento è fall’1 al 3 dicembre in 84 punti vendita Coop.

Firenze ospita per la prima volta, insieme ad associazioni attive sul territorio, il Festival dei Diritti, in scena fino al 3 dicembre, per sensibilizzare con incontri, dibattiti e film sul tema dell’AIDS. Il Ministero della Salute prolunga inoltre l’orario di servizio del telefono verde Aids e infezioni sessualmente trasmesse 800861061 (dalle 10 alle 18). Nella giornata verrà attivato un indirizzo email dedicato alle persone non udenti.

Infine, il Ministero della Salute promuove la campagna di prevenzione grazie a molti famosi youtuber, che sui loro canali lanceranno importanti video messaggi. “Con l’Hiv non si scherza, proteggi te stesso e gli altri“, non dimentichiamolo mai!

 

di Redazione