Bouquet e fiori per il matrimonio, ecco tutte le novità più curiose

 

Se state per sposarvi e volete essere alla moda anche per quanto riguarda l’organizzazione del matrimonio, conviene che seguiate le indicazioni di Karen Tran, floral and event designer molto nota, soprattutto per quanto riguarda bouquet e decorazioni floreali. Partiamo dal bouquet: bandito quello classico di forma tradizionale, meglio usare quelli scomposti, ma che abbiano comunque un senso. Da preferire in questo senso i fiori di campo per dare un look più genuino e naturale al bouquet.

Per le decorazioni della sala, molto di moda adesso sono le cascate di fiori con colori opportunamente abbinati. Non sono invece più gettonate le tavole rotonde, meglio i tavoli imperiali con centrotavola di una certa dimensione. In essi si possono abbinare fiori, frutta e erbe aromatiche.

Fra i frutti più usati ci sono limoni, arance, mandarini, pere e melograni. Se possibile, la frutta va lasciate con tutte le foglie.

Foto: PinterestPinterestPinterestPinterestPinterestPinterestPinterestPinterestFlickr

di Laura Seri