Breakfast dating, per trovare l’amore a colazione

 

Anime sole che avete tentato qualsiasi soluzione per cercare la vostra anima gemella gioite, perché dagli States è arrivato un nuovo trend: il breakfast dating!
La mente dietro a questa novità in fatto di dating è Julie Krafchick, creatrice del sito di incontri 500Brunches.

L’idea, spiega Julie in un’intervista, era quello di “riconnettere nuovamente le persone nella vita reale”: molti siti di dating sul web offrono la possibilità di fare molte conoscenze, ma il processo si arresta subito dopo aver messo in contatto due persone, mentre la parte più importante di 500brunches.com è proprio quella dell’incontro fugace in un bar, 5 minuti davanti ad un caffè per capire se vale la pena dare una seconda possibilità alla persona che si ha davanti.

500brunches
500brunches.com

Ben presto, cavalcando l’onda di 500brunches.com, in Europa sono nati vari siti e in ogni paese il fenomeno ha preso risvolti diversi: il Sunday Brunch Club di Edimburgo ha ampliato la cerchia delle conoscenze, quindi non solo potenziali fidanzati, ma anche amici e contatti di lavoro, mentre in Francia con Les Petits Déjeuners Networking il breakfast dating ha assunto connotati più culturali, inserendo anche conferenze e dibattiti su particolari temi sociali.

Young couple on first date drinking coffee
Dating a colazione

In Italia il primo sito a proporre il breakfast dating è stato ScuolaZoo durante i suoi viaggi in collaborazione con Nescafé, andando a colpire la fascia degli studenti: molti ragazzi, infatti, sfruttando quella manciata di minuti prima dell’inizio delle lezioni, si concedono un caffè e una brioches nei baretti vicino a scuola e università… e quale momento migliore per organizzare un appuntamento di 5 minuti senza impegno (o uno scambio di compiti in classe dell’ultimo minuto)?

Probabilmente sentiremo ancora parlare molto di questo fenomeno, convinte che avrà molto successo nel tempo… del resto: la colazione è il pasto più importante della giornata!

 

Credits: frogprincepaperie.com, 30blinddates.com, notoriouslysinglegirl.com, thedatingdog.com

di Giordana Moroni