Caramelle da stampare e da mangiare

 

Non ci crederete ma hanno inventato una stampante 3D per le caramelle.
La società tedesca Katjes ha presentato la prima stampante 3D per caramelle al Café Grün-Ohr a Berlino.
La società sostiene che è la prima stampante 3D per il cibo a disposizione del pubblico.

La Magic Candy Factory, così si chiama la stampante 3D, impiega circa cinque minuti per fare le caramelle.
I clienti possono scegliere dieci gusti differenti, con una manciata di selezioni “arcobaleno” che consentono di combinare più colori.
Costano 5 euro ($ 5.60) ciascuna. (un po’ troppo effettivamente!)

Si possono scegliere anche diverse forme: animali, lettere, cuori o possono essere suggerite nuove forme da creare con la Magic Candy Factory.

Voi la provereste?

di Eliana Avolio