Colori e significati dei confetti

Lo sapevate, vero, che ad ogni ricorrenza, anniversario e occasione va abbinato il giusto colore dei confetti? Anche se vi piace il rosso, al vostro matrimonio non potete usare i confetti rossi, quelli sono riservati alla laurea. Oltre al colore, poi, dovete scegliere anche il ripieno. La tradizione e i puristi vogliono solo i confetti alle mandorle, ma soprattutto per battesimi e lauree non c’è niente di male nello scegliere i confetti al cioccolato. E per i più salutisti ci sono anche in confetti alla frutta.

I confetti multicolor si usano per...
I confetti multicolor si usano per…

Questi sono i colori dei confetti da abbinare ai diversi anniversari di matrimonio, ricorrenze particolari e occasioni:

  • Battesimo: si usano i confetti rosa per le bambine e azzurri per i maschietti
  • Prima Comunione: i confetti devono essere bianchi
  • Cresima: come sopra, ci vanno i confetti bianchi
  • Laurea: è qui che vanno usati i confetti rossi
  • Matrimonio: confetti rigorosamente bianchi
  • Compleanno: potete scegliere il colore che vi piace di più, anche mescolando fra loro i colori
  • 18esimo compleanno: si usano i confetti verdi
  • 1 anno di matrimonio (Nozze di Cotone): confetti rosa
  • 5 anni di matrimonio (Nozze di Seta): confetti fucsia
  • 10 anni di matrimonio (Nozze di Stagno): confetti gialli
  • 15 anni di matrimonio (Nozze di Porcellana): confetti beige
  • 20 anni di matrimonio (Nozze di Cristallo): confetti color luce
  • 25 anni di matrimonio (Nozze d’Argento): confetti ovviamente argento
  • 30 anni di matrimonio (Nozze di Perla): confetti acquamarina
  • 35 anni di matrimonio (Nozze di Zaffiro): confetti blu
  • 40 anni di matrimonio (Nozze di Smeraldo): confetti verde
  • 45 anni di matrimonio (Nozze di Rubino): confetti rossi
  • 50 anni di matrimonio (Nozze d’Oro): semplicemente confetti oro
  • 55 anni di matrimonio (Nozze d’Avorio): confetti avorio
  • 60 anni di matrimonio (Nozze di Diamante): ritornano i confetti bianchi

Foto: By Fabio StranieroOwn work, CC BY-SA 3.0, LinkCC BY 2.5, Link

di Laura Seri