Come bloccare un utente su Twitter

 

Bloccare un utente su Twitter è facile ed è un’azione che dovremmo imparare a compiere per evitare contatti con troll, stalker o utenti fastidiosi. Quando si blocca un account, non potrete più seguirvi a vicenda e gli account bloccati non ricevono notifica del fatto di essere stati bloccati. Attenzione però: se la persona bloccata visita l’account di chi lo ha bloccato, noterà di essere stato bloccato, cosa che invece non succede con la funzione Togli voce. Altro dettaglio a cui fare attenzione: se postate dei tweet pubblici, questi saranno visibili se l’account bloccato li visualizza su terze parti o anche quando non avete fatto l’accesso, proprio per il fatto che sono pubblici.

La cosa carina è che gli account bloccati non possono più seguirvi, vedere i vostri tweet (tranne nel caso di cui abbiamo parlato sopra), trovare i vostri tweet tramite ricerca, mandarvi Messaggi Diretti, vedere l’elenco dei vostri tweet, follower, following e Mi piace, visualizzare i vostri Momenti, taggarvi in una foto e anche aggiungere il vostro account alle sue liste.

Bloccare un utente su Twitter è facile e veloce
Bloccare un utente su Twitter è facile e veloce

Per contro, nella vostra timeline non vedrete i tweet degli account bloccati a meno che il tweet dell’account bloccato non sia menzionato dall’account di un’altra persona che seguite entrambi o tweet di un altro utente in cui entrambi siete menzionati.

Se vi trovate sulla versione web di Twitter, potete bloccare l’account in due modi. Dal tweet potete cliccare l’icona Altro (quella con i tre punti) e poi su Blocca. Oppure potete andare direttamente nel Profilo dell’account da bloccare, cliccare l’icona a forma di ingranaggio, poi Blocca e conferma.

Su Twitter per iOS è la stessa cosa, solo che dal tweet dovete cliccare l’icona a forma di freccia e poi Blocca, mentre dal profilo si procede sempre tramite l’icona dell’ingranaggio e poi Blocca.

Android, invece, dal tweet blocca gli account cliccando l’icona con i tre punti in verticale e poi Blocca. Stessa cosa dal profilo, non c’è l’icona ad ingranaggio, ma quella con i tre punti in verticale.

Foto: Flickr

di Laura Seri