Come calmare un neonato in 10 secondi

 

Non è una colpa dirlo e ammetterlo ad alta voce non vi rende delle cattive madri: il pianto di un neonato a volte può diventare insopportabile. Lo stress che porta la maternità è tanto e a volte vorremmo sono cinque minuti di tregua.

Se non c’è verso di calmare il vostro bimbo provate con questa semplice presa, diventata leggendaria tra i genitori e insegnata dal pediatra statunitense Robert Hamilton. Un’avvertenza: se nonostante questo il bimbo non accenna a smettere di pianegere allora potrebbe stare male o semplicemnete ha fame e voi non l’avete capito!

 

 

Credits: anniemurphypaul.com, publicbroadcasting.net

di Giordana Moroni