Come disegnare degli occhi realisitici

Gli occhi sono la parte più espressiva di un volto, imparare a disegnarli fa veramente la differenza tra uno sguardo spento e uno vivo, oggi impareremo le basi delle linee per creare una forma e delle sfumature più vicine possibili allo sguardo reale lavorando per step. Come prima cosa scegliere una buona matita è sempre una buona cosa, una mina morbida 3B, 4B questo genere di mina vi permetterà di avere un tratto leggero senza graffiare eccessivamente il foglio (cancellerete anche meglio eventuali errori).

Step 1, creare la forma giusta: abbozzate l’occhio creando una forma naturale, leggermente a mandorla inserendo parallelamente due linee continue che andranno a formare la palpebra inferiore e quella superiore.

Step 2,  disegnare l’iride e la pupilla aggiungendo un po’ di  sfumature intorno all’iride lasciando un piccolo spazio bianco per la luce che gli occhi riflettono sempre

Step 3, iniziate a sfumare sotto le palpebra superiore per dare un po’ di volume sferico all’occhio fai lo stesso anche all’interno della pupilla, qui cercate di essere decisi, la pupilla è nera, ma non piatta, quindi sfumate in senso circolare, ricordatevi inoltre di creare delle linee intorno a tutto il raggio esterno  della pupilla, come tanti raggi solari per poi sfumare l’iride dai bordi fino alla metà per dare l’effetto sferico.

Step 4  partendo sempre dal centro ovvero dalla pupilla, tracciate delle linee verso l’esterno dell’iride e lasciate una parte più chiara all’interno dell’iride, questa zona servirà a dare il senso di sfericità e lucidità

Step 5 è ora di aggiungere le ciglia, partite dalla palpebra superiore facendo attenzione a dare la direzione adeguata e reale, non siate troppo precisi, potete anche incrociare e sovrapporre, per le ciglia inferiori invece devono essere un numero inferiore alle altre, più piccole e più sottili

Che la creatività sia con voi!