Come diventare una persona mattiniera

 

Alzarsi la mattina per molti è un vero è proprio trauma, ancor peggio quando la sveglia suona presto nel bel mezzo di un sogno o di un profondo riposo.
Secondo una ricerca dell’Università di Londra, condotta sulle abitudini e sulla salute di molte persone, chi si sveglia presto è più felice, più sano e persino più magro. Svegliarsi presto significa avere più tempo per fare colazione o fare attività fisica, vedere l’alba e godersi appieno l’intera mattina, o affrontare il traffico con più tranquillità per andare a lavoro. Avere un momento di tranquillità per se stessi prima che il resto della famiglia si svegli, fare un po’ di pulizie, essere più lucidi per le routine quotidiane tipo controllare la posta, pagare le bollette e aggiornare dei documenti amministrativi o prendersi cura di altre persone o animali, se devono mangiare o essere lavati.

Ma imparare ad essere mattinieri non succede dall’oggi al domani, ci sono delle cose che puoi fare per provare a diventarlo, delle soluzioni da inserire nella vita quotidiana di tutti i giorni per imparare a svegliarsi presto senza problemi:

Andare a letto presto

Per alzarti presto, dovrai dormire di più: in media si dovrebbe dormire dalle 7 alle 9 ore circa, e risulterà più difficile se sei abituata/o ad andare a letto tardi per guardare la tv o finire di leggere un libro. Prova ad andare a dormire prima, per gradi, magari iniziando già da stasera, in maniera da abituarti agli orari anticipati di sonno e sveglia.

Young woman sleeping
Andare a letto presto la sera

Imposta la sveglia

La sveglia potrebbe essere la tua risorsa principale per una nuova routine di sonno: se la imposti 10 minuti prima ogni giorno, sarà più facile per te abituarti a svegliarti presto. Se proprio non resisti, programma due sveglie, una con largo anticipo, l’altra stile ultimatum, con la prima puoi concederti di tornare a letto, ma con la seconda sarà assolutamente vietato.

krishna
Impostare la sveglia

Stabilire le proprie intenzioni prima di andare a letto

Il tuo primo pensiero del giorno è spesso condizionato dall’ultimo che hai avuto prima di andare a dormire, ad esempio:

“Mi devo svegliare fra 5 ore”. Al suono della sveglia è quindi molto probabile che il tuo primo pensiero sarà “Sono esausto/a, ho dormito solo 5 ore!”.

Il primo passo da compiere è quindi modificare correttamente l’ultimo pensiero: creati quindi un’aspettativa positiva per l’indomani, individua qualcosa di bello che accadrà o che potrebbe accadere durante la giornata e soffermati su quello.

Lavare il viso

Appena sveglia, vai direttamente in bagno a lavarti i denti e il viso: molti trovano utile farsi direttamente la doccia, ma una veloce rinfrescata al viso è la classica soluzione per farti spalancare gli occhi.

Washing face
Lavare il viso per svegliarsi

Fare sempre colazione

Non saltare mai la colazione, è importante per il fabbisogno energetico dell’organismo. Una sana e abbondante colazione ti sazierà per tutta la mattina e ti farà arrivare tranquilla/o fino a pranzo.

femside
Fare sempre una ricca e sana colazione

Praticare attività fisica

Per iniziare bene la giornata si consiglia di svolgere dell’attività fisica: svegliati presto e vai a correre anche per mezzo’ora ogni mattina, facendo così ti sentirai in forma e sarai in grado di affrontare al meglio il lavoro.

huffingtonpost
Praticare attività fisica

Mantieni il nuovo ritmo mattutino una volta stabilito

È importante svegliarsi alla stessa ora ogni giorno dopo aver fissato una routine, compreso il weekend. Non dormire nei giorni in cui non hai nulla da fare, scombinerà i tuoi ritmi prefissati e sarà difficile poi recuperare. Alzati, leggi, fai una chiacchierata, goditi la colazione e lascia il sonno extra solo per quando non stai bene.

Rilassarsi prima di dormire

Coccolati il più possibile, facendo una bella doccia calda dopo una giornata pesante di lavoro, ascolta musica rilassante ed evita di guardare troppo la tv o di stare fissi sul pc. Prima di coricarti bevi un camomilla o un tisana rilassante.

chamomile tea
Bere una camomilla

Abbassare l’intensità della luce

Evita le luci forti nelle ore serali, confondono il tuo corpo e la tua mente. Abbassale qualche ora prima di andare a dormire.

Non perdere la pazienza

Non sarà facile le prime mattine: più il tuo corpo si abituerà agli stimoli di luce e al sonno regolare, più semplice sarà la transizione. Premiati per esseri svegliata/o presto con qualcosa che ti incoraggi a svegliarti presto ogni giorno, per esempio con una deliziosa colazione al bar, un nuovo libro da leggere o un massaggio mattutino.

excellenceintouch
Un massaggio mattutino rilassante

 

Fonte foto: raworange.com, femside.com, femalefatal.com, krishna.com, excellenceintouch.com, huffingtonpost.com, istitutefornaturahearling.com

 

di Angelica Giannini