Come eliminare l’odore di umido dai vestiti

 

L’odore della biancheria appena lavata è sempre molto piacevole, ma spesso capita che, una volta riposta negli armadi, prenda del cattivo odore. Questo accade specialmente nelle giornateumide e fredde, quando è più difficile far asciugare per bene i capi.

Per impedire che tutto ciò avvenga, è sempre meglio stendere la biancheria all’aperto e prima di metterla via è necessario che sia totalmente asciutta e priva di umidità.

Come eliminare l'odore di muffa dalla biancheria
Come eliminare l’odore di muffa dalla biancheria

Inoltre, sarebbe opportuno far arieggiare cassetti e armadi una volta a settimana, tenendo le finestre di casa aperte. Mettete poi negli armadi una fragranza profumata e anti-tarme ogni 6 mesi.

Se l’odore di umido persiste, lavare nuovamente la biancheria con l’aggiunta al detersivo di quattro chiucchiai di bicarbonato o mezzo bicchiere di acqua ossigenata. Queste due soluzioni oltre a levare l’odore sgradevole di muffa, disinfettano completamente il bucato.

di Marianna Feo